Magazine Poesie

POESIA DEL 4 MAGGIO...Costantino Posa

Da Costantino Posa
POESIA DEL 4 MAGGIO...Costantino Posa
Quel cancello ancora aperto
non è bastato.
Non ho visto nessuno uscire
vestito di rabbia e fretta.
Non è bastato aprire ogni porta.
Quello che si è lasciato
è tanto.
Quanti di noi sono rimasti fermi?
Il tempo ha tolto il sorriso
e non può bastare
spalancare ogni cosa.
Liberi tutti è troppo poco.
Quanti non ce l'hanno fatta
e quanti ne partiranno ancora.
Un po mi rifiuto di uscire.
Tutto quello che è successo
non doveva accadere
e poi, ora, ho tanto tempo.
Posso avviarmi quando voglio.
L'età non conta.
Ora posso uscire
in ogni momento.
Senza fretta, senza rabbia.
Senza nessuna fretta.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog