Magazine Cucina

Polpette di cavolfiore e quinoa

Da Consuelo Tognetti
Polpette di cavolfiore e quinoa.
Polpette di cavolfiore e quinoaVi vedo che siete tutti in fase detox, cercando di rispettare i buoni propositi dell'anno nuovo: palestra, bere di più, fare più movimento, niente junk food ecc. ecc. ma quanto può durare questo stile di vita così rigido? Ben poco, ve lo garantisco.Uno stile di vita sano deve essere equilibrato senza troppe restrizioni o abolizioni totali di determinati alimenti (vedi: CARBOIDRATI!).Già in passato vi ho dato qualche suggerimento per riuscire a bilanciare la propria dieta (intesa come abitudine alimentare) e mantenere il proprio peso forma durante tutto l'anno senza troppa fatica. Oggi voglio raccontarvi come sono tornata in forma dopo le feste senza rinunciare al buon cibo.Innanzitutto non ho abolito niente, a pranzo mi sono concessa i soliti 75g di pasta o cereali, la sera il mio piatto di proteine, passando per le due merende spezzafame e una ricca colazione. Ho eliminato o limitato al massimo gli zuccheri, riservandoli solo alla colazione (come confettura o miele o biscotti integrali fatti in casa), niente alcolici e utilizzato solo il buon olio evo come condimento. Eh voilà, già metà del lavoro è fatto!Un altro "trucco" per facilitare il ritorno alle sane e buone abitudini, è anticiparsi le preparazioni per non trovarsi all'ora del pasto super affamati e pronti ad addentare ogni cosa si proponga sotto i propri occhi.Ad esempio io mi cuocio già i cereali integrali così da averli pronti all'uso, lo stesso faccio con determinate verdure a lunga cottura o a lunga preparazione. Basta poi mettere tutto insieme e in pochi minuti si appagherà il palato ed il pancino!Polpette di cavolfiore e quinoaIl piatto di oggi è nato proprio da quello che avevo pronto nel frigo. Con un pizzico di fantasia ecco che ho portato in tavola tanta leggerezza accompagnata da tanto gusto!
Mi raccomando puntate sempre sul colore e bevete molto...acqua naturale, si intende!
Polpette di cavolfiore e quinoaIngredienti x10 polpette:165 g di cimette di cavolfiore*50 g di quinoa*15 g di farina di ceci**30 g di acqua1 cucchiaino di capperi sottosale1 cucchiaino di erbe provenzali essiccate1 cucchiaino di olio e.v.o.2 cucchiai di pangrattato*Già cotto e raffreddato.**Sostituibile con altra farina di legumi a scelta.In una ciotolina sbattere la farina di ceci con l'acqua e far riposare 10 minuti.Frullare in un mixer il cavolfiore insieme alla crema di ceci e i capperi dissalati. Versare la quinoa e mescolare con una spatola fino ad ottenere un impasto omogeneo.A parte mescolare il pangrattato con le erbe. Prelevare 1 cucchiaio di impasto e rotolarlo tra le mani fino a formare una polpetta. Passare nel pangrattato aromatizzato. Procedere in questo modo fino a terminare il composto.Ungere il cestello della friggitrice ad aria calda e adagiare distanziate le polpette. Cuocere a 200°C per 15 minuti.Servire con una fresca insalata.Polpette di cavolfiore e quinoaIo ho scelto di servirla su un letto di foglie di sedano e riccioli di carota.Polpette di cavolfiore e quinoaOttime da sole, superlative se servite con una buona senape.Polpette di cavolfiore e quinoaNote:Se non si possiede la friggitrice ad aria calda, adagiare le polpette distanziate in una teglia rivestita di carta da forno e leggermente unta. Quindi cuocere in forno con funzione ventilata a 180°C per circa 20 minuti o fino a doratura. 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines