Magazine Informazione regionale

Pompei, nuove scoperte al Parco Archeologico in diretta social

Creato il 15 marzo 2019 da Vivicentro @vivicentro
Sono stati scoperti mosaici raffiguranti mostri e altri animali

Pompei, al Parco Archeologico continuano le scoperte: sono emersi intatti dalle ceneri del Vesuvio, nella Regio V dopo duemila anni, dei mosaici raffiguranti animali. Per ora questi resteranno solo un mister, dal momento che non è ancora possibile vederli, ma intanto, nell’attesa, il Direttore del Parco,  Massimo Osanna, ha postato sul suo profilo Instagram delle immagini inedite, commentando:

«Nuovi scavi, Regio V: mostri e animali selvaggi del secondo mosaico di Orione e il cobra del mosaico di Orione  (fine II secolo avanti Cristo)».

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Pompei, nuove scoperte al Parco Archeologico in diretta social


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog