Magazine Basket

Portogruaro, vittoria esterna nel recupero con la Cbu Udine

Creato il 11 novembre 2010 da Basket - Di Tutto Un Po'
Portogruaro, vittoria esterna nel recupero con la Cbu Udine

Riccardo Pizziuti autore di 25 punti

Il recupero della quarta giornata di C2 sorride alla Vepral Portogruaro, che va a prendersi due punti fondamentali per la salvezza sul campo della Lancia Vida Cbu Udine di coach Cargnello: finalmente una prova convincente per il gruppo allenato da Fantin, che ha sfruttato la prova strepitosa dell’esterno Pizziuti (25 punti) e dei lunghi.

La fisicità e l’esperienza del trio Pezzini-Bonato-Grion (42 punti in tre) ha sicuramente fatto la differenza, contro un reparto lunghi udinese che ha totalizzato appena 15 punti in quattro: Portogruaro è riuscita a tenere sempre qualche punto di margine, limitando gli spauracchi Bosio e Naglic.

Nel periodo finale, la Lancia Vida ha mollato definitivamente il colpo, lasciando strada libera alla Vepral: parziale di 13-21 e Portogruaro che prevale con il punteggio di 67-80 al “Benedetti”.

Non è finita per i veneti, che dopo il match di questo weekend dovranno recuperare anche la partita rimandata nella quinta giornata di campionato: mercoledì 17, infatti, sarà l’Ubc Udine ad ospitare la Vepral, che intanto però si gode questo successo.

CBU UDINE – PORTOGRUARO   67 – 80

Lancia Vida Cbu Udine: Marchettini 7, Bosio 11, Puto 15, Naglic 7, Dri 5, Bossi 7, Petiziol, Gattesco, Gabrici 6, Attico 9, Feruglio. Coach Cargnello.

Vepral Portogruaro: Cescon 6, Munaron 3, Zorzi 2, Grion 10, Pezzini 18, Pizziuti 25, Sgorlon 2, Bonato 14; non entrato: Visentin. Coach Fantin.

ARBITRI Fabris e Barile.

NOTE Quarti: 19-21, 37-40, 54-59. Tiri liberi: Vida Lancia 11/15, Vepral 5/7.

tratto da Megabasket.it



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :