Magazine Ecologia e Ambiente

Pozzo nel Dito [Grigna] – the end

Creato il 30 ottobre 2017 da Andrea Scatolini @SCINTILENA

Pozzo nel Dito [Grigna] - the end

Venerdì sera Alex (Alessando Rinaldi S.C.CAI Romano di L.), Gianluca Selleri (G.S.L. 'Ndronico) ed io (G.G. Milano) siamo saliti al rifugio Bogani in Grigna. Al mattino di sabato siamo entrati al Pozzo nel Dito LO 1967; a -230m abbiamo raggiunto Fabio Bollini (G.S. Tivano), Filippo Baldini (Gruppo Speleologico CAI Orvieto), Francesco Caprile e Paolo Ramò (S.C. Imperia) che avevano allestito un campo interno per dormire la notte di venerdì.
Dato che Francesco si sentiva poco bene, è uscito insieme a Filippo. Abbiamo proseguito e, mentre eravamo al fondo ad armare la via scesa l'altra volta, ci hanno raggiunti Fabio e Paolo. Il ramo prosegue oltre il punto raggiunto l'altra volta (-840m) con un pozzo di 5m, uno di 4m, uno stretto meandro, un pozzo di 3m e un altro stretto meandro che termina su un sifone, cosa abbastanza insolita vista la quota! La profondità raggiunta è di -862m. Da sopra il sifone c'è un buchetto da cui esce un po' d'aria, segno che la grotta magari continua. Il posto è veramente uno schifo, d'altronde da una grotta così non ci si può attendere di meglio!
Poco prima del fondo c'è un cunicoletto nel fango liquido da cui esce un'aria furiosa, ho spostato un po' di fango ma è stretto. Peccato perché di lì sicuramente va avanti...
Nel frattempo Fabio e Paolo hanno sceso il pozzo nella frana a -800m, ma chiude e hanno cominciato a uscire fermandosi al campo a riposare qualche ora. In uscita con Alex e Gianluca abbiamo fatto un ottimo lavoro di disarmo (l'attività più piacevole in grotta!): è stato disarmato tutto il tratto dal fondo a -730m, ove è stato lasciato il materiale perché era tanto. Abbiamo portato fuori invece il materiale che avevamo portato dentro sabato.
Siamo usciti dopo circa 24-26 ore di grotta, tutti belli provati dalle strettoie della grotta (a me è passata da qualche giorno la tendinite al polso sx e ora mi è venuta al dx... maledetti sacchi pesanti!).
Un ottimo pranzo al Bogani e poi giù a valle!
Ciao
Andrea Maconi
INGRIGNA!
Pozzo nel Dito [Grigna] – the end
Pozzo nel Dito [Grigna] – the end


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :