Magazine Calcio

Premier League, Arsenal è notte fonda: il Brighton passa all’Emirates

Creato il 06 dicembre 2019 da Emanuele De Scisciolo

Nel posticipo della quindicesima giornata di Premier League, l’Arsenal viene sconfitta a domicilio dal Brighton. Nonostante i Gunners abbiano esonerato Emery, non è cambiato un granchè con l’arrivo di Ljunberg sulla panchina dei londinesi. La batosta di questa sera fa precipitare Aubameyang & Co. al decimo posto in classifica e c’è di più: l’Arsenal non vince, tra campionato e competizioni varie, da ben 9 partite. Numeri imbarazzanti.

Debacle Arsenal: Ljunberg stecca la prima

Alexandre LacazetteAlexandre Lacazette, attaccante dell’Arsenal

Non riesce ad invertire la rotta l’Arsenal che dopo 15 giornate di Premier si ritrova al decimo posto a -10 dal quarto posto e addirittura a -14 da Liverpool capolista. Nonostante l’esonero di poche settimane fa di Emery, la situazione non sembra cambiata più di tanto con Ljunberg. La squadra è in grave difficoltà e non vince da 7 partite in campionato.

Nel posticipo serale del turno infrasettimanale del campionato inglese, i Gunners sono stati sconfitti anche dal Brighton, all’Emirates. I Seagulls hanno chiuso il primo tempo in vantaggio, l’Arsenal è riuscita ad impattare la gara con Lacazette, ma è stata piegata nel finale dal gol di Maupay.

L'articolo Premier League, Arsenal è notte fonda: il Brighton passa all’Emirates proviene da Footballnews24.it.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog