Magazine Cultura

PREVIEW | Francesca CANI: Jonas e Viridiana, il cuore d’inverno

Creato il 02 febbraio 2017 da Azurestrawberry @azurestrawberry

Dopo il successo di Tristan e Doralice: Un amore ribelle, torna Francesca Cani con un nuovo incredibile romanzo storico.

 PREVIEW | Francesca CANI: Jonas e Viridiana, il cuore d’inverno

Editore Leggereditore

ISBN B01NCVHKPY
9788865087800

Pagine 384

Prezzo € 12.90 brossura
€ 4.99 ebook

Uscita 2 febbraio 2017

Acquista LaFeltrinelli.it | Amazon
MondadoriStore | IBS.it

Recensioni Anobii | Goodreads

Jonas e Viridiana, il cuore d’inverno
Francesca Cani

Sito | FB

Anno Domini 1095. Cresciuta all’estremo nord del Sacro Romano Impero, Viridiana è abituata a viaggiare ed esercitare l’arte della guarigione. Fino a quando re Jonas dei Naconidi irrompe nel suo villaggio e la reclama come ostaggio in cambio della pace, ammaliato dalla chioma di fuoco e dallo spirito fiero che la contraddistinguono. Perché proprio a lei è toccato in sorte un simile sacrificio? Jonas è un sovrano arrogante e un guerriero spietato. Non c’è limite alla sua forza, né al suo desiderio di proteggere il figlio Andreas, unico vincolo con il suo perduto amore. Il suo cuore è in silenzio, non sa più amare né provare tenerezza. Eppure, vicino a Viridiana, si sente più vivo che mai. Ma non c’è pace nelle terre di confine, e quando il piccolo Andreas viene rapito dai predoni turchi insieme alla sorella di Viridiana, i due seguiranno la via percorsa da Goffredo di Buglione e dai crociati verso l’Oriente. Il mondo sta cambiando, l’esercito di Dio è partito alla conquista di Gerusalemme e due nemici scopriranno che l’amore più grande divampa dal fuoco di un odio cocente.

Francesca Cani è nata a Mantova nel 1980. Laureata in Storia dell’arte, vive con il marito e due gatti in una villetta nella campagna mantovana. Ama viaggiare, soprattutto all’estero. Ogni volta che può parte alla scoperta di Scozia, Inghilterra e Irlanda, terre poetiche che la ispirano e le ricaricano l’anima. Sportiva, a tratti irrequieta, non si accontenta di vedere lo sport alla TV, deve correre, nuotare e sì, anche sudare. Ha praticato a lungo pattinaggio artistico su ghiaccio, e ora scende in pista per divertirsi con gli amici.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :