Magazine Rugby

PRO14: Meyer salta il derby italiano, Berghan anche la prima del 6 Nations

Creato il 28 dicembre 2017 da Soloteo1980 @soloteo1980

Costa carissimo il rosso diretto rimediato al 5′ del primo derby scozzese stagionale al pilone di Edinburgh Rugby, Simon Berghan.

Il Disciplinary Hearing Committee radunatosi oggi a Dublino, infatti, ha deciso di punire il pilone della nazionale scozzese con sei settimane di squalifica per il colpo al volto - più o meno volontariamente - al compagno di nazionale, Fraser Brown, in un raggruppamento nelle primissime fasi della gara di sabato contro i Glasgow Warriors, che Edinburgh è riuscito a vincere grazie ad una meta di Chris Dean a tempo quasi scaduto.

Berghan si è visto mostrare il rosso dal direttore di gara, l'irlandese Frank Murphy (che si è consultato col TMO) per aver infranto la " Law 10.4 (b) - Stamping or trampling. A player must not stamp or trample on an opponent".

Secondo i dettami di World Rugby, per questa infrazione si parte da 12 settimane di squalifica ma tenendo in conto diversi fattori mitiganti, il Committee ha poi deciso di infliggere la punizione di sei settimane, applicando il massimo "sconto" possibile, ovvero il dimezzamento della sanzione. Berghan potrà quindi tornare a disposizione da domenica 4 febbraio 2018, venendo così di fatto escluso dalle convocazioni di Gregor Townsend per il debutto al 6 Nations della Scozia contro il Galles a Cardiff il giorno prima.

Johan Meyer, flanker delle Zebre Rugby Club, è stato squalificato per una settimana dopo esser stato espulso sabato scorso durante il match giocato a Monigo contro il Benetton Rugby.

Meyer si è preso il rosso diretto da Marius Mitrea per aver infranto la Law 10.4 (c) - Kicking. A player must not kick an opponent. Quattro settimane l'entrata minima, il comitato ha applicato la riduzione del cinquanta per cento della sanzione e ritenuto, poi, una settimana sufficiente come punizione per tutti i fattori mitiganti. Meyer, quindi, salterà solo il derby di ritorno in programma sabato al Lanfranchi di Parma e tornerà a disposizione di coach Bradley dal 31 dicembre.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :