Magazine Rugby

PRO14: Ulster cambia tre elementi nel XV per tornare a vincere – e salvare il posto nei playoffs

Creato il 11 aprile 2019 da Soloteo1980 @soloteo1980

Dan McFarland, head coach di Ulster Rugby, ha cambiato tre elementi rispetto al XV sconfitto a Glasgow dai Warriors settimana scorsa per lo spareggio-playoffs in programma domani sera al BT Murrayfield contro Edinburgh Rugby.

Iain Henderson torna a disposizione e guiderà la squadra da capitano dalla seconda linea (dove farà coppia con il confermato Treadwell) mentre l'altro cambio nel pack è in terza linea dove Nick Timoney parte blindside flanker.

All'ala McFarland schiera il prodotto dell'Academy, Robert Baloucoune, che formerà con Stockdale (che si sposta estremo) e Rob Lyttle (che si sposta sulla fascia sinistra) il triangolo allargato dei nordirlandesi.

Ross Kane e Peter Nelson tornano nei 23 e partono dalla panchina con John Andrew, Andy Warwick, Alan O'Connor, Sean Reidy, David Shanahan e Angus Kernohan also among the replacements.

Non è esagerato dire che Ulster domani sera si gioca un buon pezzo della sua stagione: un successo manda i nordirlandesi ai playoffs, una sconfitta (qualora il Benetton Rugby dovesse battere Munster) potrebbe spedire la Province di Belfast al quarto posto. Con una gara ancora da giocare (il derby casalingo contro Leinster), decisamente non la posizione in cui McFarland sogna di affrontare gli ultimi ottanta minuti.

Ulster Rugby: 15 Jacob Stockdale 14 Robert Baloucoune 13 Luke Marshall 12 Stuart McCloskey 11 Rob Lyttle 10 Billy Burns 9 John Cooney 1 Eric O'Sullivan 2 Rob Herring 3 Marty Moore 4 Iain Henderson (C) 5 Kieran Treadwell 6 Nick Timoney 7 Jordi Murphy 8 Marcell Coetzee
Panchina: 16 John Andrew 17 Andrew Warwick 18 Ross Kane 19 Alan O'Connor 20 Sean Reidy 21 David Shanahan 22 Peter Nelson 23 Angus Kernohan


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog