Magazine Rugby

PRO14: Warriors al settimo cielo, Edinburgh espugna Monigo

Creato il 29 ottobre 2017 da Soloteo1980 @soloteo1980

Fine settimana da incorniciare per le squadre scozzesi impegnate in Guinness PRO14, perchè entrambe possono festeggiare una vittoria importante per morale e classifica.

Venerdì sera, in uno Scotstoun Stadium ancora una volta esaurito (ma, ormai, non fa quasi più notizia) i Warriors non impressionano ma riescono comunque a marcare sette mete nel successo sui Southern Kings, prendendosi il punto di bonus offensivo che li proietta in vetta ancora più solitaria della Conference A.

Finisce 43-13 una gara praticamente mai in discussione, settima vittoria consecutiva in altrettante gare di PRO14 che permette ai Glaswegians di dimenticare le delusioni europee e mettere punti in cascina molto importanti in vista dei prossimi impegni, in cui dovranno fare a meno di molti elementi-chiave prestati alla Nazionale.

La contemporanea sconfitta di Munster a Galway ( Connacht vince 20-16 e torna finalmente a sorridere) regala ai Warriors un vantaggio di dodici punti, un "tesoretto" che dovranno essere bravi a gestire.

Edinburgh Rugby, invece, trova il quarto successo consecutivo in ogni competizione - dopo le due vittorie in Challenge Cup, precedute da quella, sofferta, raccolta al Myreside contro le Zebre - andando a vincere a Monigo contro il Benetton Rugby.

I rossoneri vendicano la sconfitta patita il mese scorso grazie alla doppietta di Dougie Fife e alla meta di Sam Hidalgo-Clyne, anche in questa stagione finora un pò troppo in ombra.

Il piede di Tovey aggiunge gli altri punti e il club della capitale scozzese si impone 13-24, scavalcando i Leoni in classifica e portandosi a cinque punti dal terzo posto - ultimo utile per i playoff - occupato da Ulster che ieri è stato sconfitto 10-24 al Ravenhill da Leinster, rovinando anche la festa per il cap numero 200 di capitan Rory Best.

Sugli altri campi, gli Ospreys battono i Dragons (20-14) chiudendo un mini-ciclo decisamente negativo e lasciando ai Cardiff Blues (sconfitti nettamente a Llanelli dagli Scarlets, 30-17) l'ultimo posto della Conference A. Le Zebre lottano ma vengono beffate a Parma da un piazzato di Lee, che regala ai Cheetahs il primo successo esterno della loro storia in PRO14 (23-24).


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :