Magazine Ecologia e Ambiente

Prospezione della Commissione Grotte in Albania lungo il fiume Shales e superata la frana in “Shpella e Kole Geges”. Shpella Zeze confermata come cavità più lunga del paese delle aquile

Creato il 31 ottobre 2017 da Andrea Scatolini @SCINTILENA

Prospezione della Commissione Grotte in Albania lungo il fiume Shales e superata la frana in "Shpella e Kole Geges". Shpella Zeze confermata come cavità più lunga del paese delle aquile

Sono rientrati da pochi giorni dall'Albania gli speleologi della CGEB, impegnati in attività di prospezione presso il lago Koman. E' stata percorsa parte dell'area del fiume Shales immissario da nord-ovest del lago. E' stato esplorato un particolarissimo pozzo che la leggenda narra custodisca le spoglie del principe Lekë Dukagjini, che combatté agli ordini di Scanderbeg contro gli Ottomani (dopo la morte di Scanderbeg, Dukagjini continuò la lotta contro i Turchi divenendo il capo della resistenza albanese contro l'invasione, fino alla sua morte avvenuta nel 1481). Nonostante il pessimo tempo, condizionato da forti piogge e basse temperature per la stagione, le esplorazioni sono proseguite poi in "Shpella e Kole Geges" nei pressi del monte "Suka e Mazit", una grotta molto bella e particolare che si sviluppa nel contatto tra i calcari e le rocce metamorfiche ed attualmente in fase di studio per i suoi particolare speleotemi e formazioni mineralogiche.


L'anno scorso scrivevamo che " l'esplorazione si è fermata nei pressi di materiale franato, che da una prima analisi risulta superabile", infatti questo punto sul fondo è stato superato e la grotta continua con buone dimensioni e notevole corrente d'aria, lo sviluppo supera il chilometro per -250m di profondità. Quest' ultima puntata in Albania della C.G.E.B. va a chiudere il 2017 che ha visto lo splendido, ma faticato risultato in Shpella Zeze. Dopo 24 anni di esplorazioni (la scoperta da parte CGEB è del 1994), Shpella Zeze (grotta Nera) risulta la più lunga d'Albania con i suoi 5304m di sviluppo planimetrico (5834m spaziale), grazie anche alla collaborazione instaurata nel 2009 con gli speleologi della Jamarska Zveza Slovenije.
Ringraziamo per la cortesia ed il loro contributo sul territorio di Palce: Afrim Giergji e tutta la sua famiglia, Ardan Ruci, Ndue Gjergji e Ndrek Gega. Per la zona di "Blini i Gurit te Lekes" sul fiume Shales, e per la loro squisita ed allegra ospitalità: Paulin Qeta, suo fratello Petrit e l'amico "Ben".
Hanno partecipato: l'inseparabile amico e socio onorario Ndoc Mulaj, Massimo Baxa, Lucio Comello, Lorenzo Marini, Aldo Fedel, Louis Torelli ( C.G.E.B. - S.A.G.) e Francesco Acquisto ( C.A.I Fiume)

I risultati verrano esposti al raduno "Finalmente Speleo" a Finale Ligure, venerdì 3 novembre alle ore 10:00 presso l'Auditorium.

Louis Torelli e Riccardo Corazzi


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :