Magazine Lifestyle

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

Creato il 05 gennaio 2019 da Lillyslifestyle @LilianaNavarra

Una delle novità che voglio proporvi per questo 2019 è un’esperienza che non dimenticherete facilmente. Se siete amanti del vino e/o appena curiosi di scoprire uno dei prodotti più famosi al mondo dell’enologia portoghese questa prova commentata di vini di Porto fa per voi.

degustazione vino di porto lisbona

In piena Baixa Pombalina, cuore pulsante della città a pochi passi dall’imponente arco e dal romantico fiume di acque salate, si trova un antro dai numerosi archi tipici dei palazzi pombalini del centro di Lisbona dove potrete trascorrere un paio di piacevolissime ore a scoprire i segreti di questo dolce vino amato dal mondo intero, il Vinho do Porto.

Anche se le sue origini risalgono al III-IV secolo la designazione “vinho do Porto” sorge appena verso la seconda metà del XVII secolo, un’epoca che vede il Portogallo in un’incredibile espansione viticola che lo porta ad esportare.

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

Nel XVII secolo non possiamo dimenticare le forti rivalità tra gli imperi marittimi del nord. Gli Inglesi così come i Fiamminghi cercavano sempre di più i vini iberici. Fu così che aumentò la richiesta di vino dalla regione del Douro, inoltre, nel 1703 il trattato di Methuen prevedeva privilegi per gli Inglesi col mercato portoghese.

Purtroppo, come sempre nella storia e ancora oggi, quando si ha in mano la gallina dalle uova d’oro diventiamo avari e roviniamo tutto. I prezzi aumentano, i vini sono diluiti per aumentarne il volume e tutto va a rotoli. Ed è a questo punto che arriva lui, il Marquês de Pombal.

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

Fu proprio il ricostruttore di Lisbona (dopo il terremoto del 1755) che il 10 settembre del 1756 (poco più di un anno dopo il terribile terremoto) che istituisce la Companhia Geral da Agricultura das Vinhas do Alto Douro allo scopo di proteggere la qualità del prodotto.

La storia è molto più intricata a partire da qui ma questa non è la sede per un trattato storico sul vino liquoroso e nemmeno la mia intenzione. Quello invece di cui voglio parlarvi è la mia esperienza durante la degustazione commentata delle tre tipologie di vini di Porto: bianco, tawny e ruby vintage.

TIPOLOGIE DI VINI DI PORTO

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

RUBY

Sono vini di un rosso rubino indimenticabile, dall’aroma fruttato e dal vigore dei giovani rossi. Conservati in grosse botti (quelle che poi trasformano in stanze di hotel per intenderci) non prendono le proprietà del legno per via del poco contatto con il materiale.

Grazie alla scarsa ossidazione conservano a lungo le loro caratteristiche iniziali. Possono esser denominati: Ruby, Ruby Riserva, Late Bottled Vintage (LBV) e Vintage. I vini Vintage possono esser conservati per l’invecchiamento in bottiglia.

Tawny

Sono vini rossi prodotti con le stesse uve dei Ruby ma invecchiano in botti grandi appena per due o tre anni, trascorsi i quali sono travasati in piccole botti da circa 550 litri. Gli aromi ricordano la frutta secca e il legno. Più il vino è vecchio più le sue caratteristiche sono pronunciate.

Entrando a contatto con il legno, a differenza del Ruby, i Tawny respirano di più, si ossidano ed invecchiando più rapidamente. È per questa ragione che il loro colore cambia e passa dal rosso rubino alla sua tonalità più ambrata. Le categorie esistenti sono: Tawny, Tawny Riserva, Tawny con indicazione dell’età (10, 20, 30 o 40 anni) e Colheita.

Bianco

Il porto bianco, poco conosciuto all’estero, è prodotto esclusivamente da uve bianche. Il suo invecchiamento avviene in botti di legno di quercia di oltre 20.000 litri.

È un vino giovane e fruttato ed è l’unico vino di porto classificato per grado di dolcezza. Ai vini tradizionali si aggiungono vini dall’aroma floreale e complessi con un minimo di 16,5%. Dal colore giallo pallido quando giovane, invecchiando si scurisce fino a poter diventare quasi castano.

Rosé

Molto amato dai francesi è una novità recente (ve ne parlai qui). È ottenuto dalla macerazione poco intensa dell’uva rossa. Sono vini da consumare giovani e freschi. [Non rientrava nella nostra degustazione.]

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

La prova commentata

Tutti i vini di Porto in prova sono di piccoli produttori nazionali e questo dona ancora più carattere ed interesse alla prova. Molti di questi vini infatti sono difficili da reperire nei comuni spazi commerciali di vendita. Potrete quindi vivere un’esperienza veramente unica e di nicchia.

Appena entrati non resisterete a curiosare tra le centinaia di varietà di vini proposti sugli scaffali che elegantemente decorano lo spazio. gentilezza e sorrisi non sono mai troppi e noi ci lasciamo coccolare tra le spiegazioni.

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me
Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

Si possono degustare vini à la carte, partecipare a prove commentate (per ora appena in inglese e portoghese, presto in francese), potrete anche approfittare per fare un aperitivo con alcuni vini (non di Porto) portoghesi accompagnati da un tagliere di formaggi ed insaccati rigorosamente nazionali.

Noi optiamo per una degustazione commentata del vino “re della casa” prodotto dal proprietario dello spazio, un franco-portoghese innamorato del mondo dei vini. La degustazione comincia con una breve ma intensa spiegazione sull’origine del vino di Porto, le sue caratteristiche e le sue tipologie. Gustavo è molto preparato e si vede chiaramente che è un appassionato.

Dopo la presentazione siamo invitati a provare il primo vino, un bianco. Segue poi il Tawny e finiamo con un Ruby Vintage (il nostro preferito al punto di portarcene una bottiglia a casa).

La degustazione, a scelta del cliente, può esser accompagnata da un tagliere di formaggi ed insaccati locali accompagnati da frutta secca, marmellata di zucca, olio e un cesto di pane. Tutta produzione portoghese.

degustazione vino di porto a lisbona

Noi cadiamo in tentazione e prendiamo anche la degustazione con cioccolata, ogni cioccolatino è stato creato appositamente per accompagnare una tipologia di vino di Porto specifica.

Il primo è di cioccolata fondente 70% con cuore di cioccolata bianca e zenzero che accompagna il vino bianco, cioccolato fondente con frutta secca per il Tawny, fondente con frutti rossi per il Ruby e l’ultima tipologia  tutti i tipi di vini con fiori di sale.

degustazione vini porto a lisbona

Il tour con concerto di Fado

Quando trovo esempi di eccellenza a Lisbona non resisto e devo subito condividerlo con voi. Da Febbraio 2019 sarà attivato un nuovo tour con me dedicato al Fado di Lisbona. Una passeggiata di circa 3 ore che si concluderà con un vino di Porto e (appena il venerdì pomeriggio) un concerto di Fado. [Possibilità di prenotare appena il tour o degustazione con concerto.]

Il TOUR FADO vi consentirà di scoprire la storia, i locali dove sono nati o hanno vissuto grandi nomi del Fado e vi consentirà di scoprine alcune curiosità che non troverete scritte sulla classiche guide turistiche. Vi accompagnerò nel quartiere dove si sostiene sia nato il Fado e vi racconterò storie e leggende di questa musica/poesia portoghese.

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

Il venerdì avrete anche la possibilità di prenotare il TOUR FADO + CONCERTO  un’opzione che vi consentirà, dopo il mio tour di circa due ore di rilassarvi con un calice di vino di Porto tra le dita ed assistere ad un concerto di Fado.

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me
Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

Volete ricevere più informazioni sulle prove commentate, il tour dedicato al Fado e/o il tour + concerto di Fado? Scrivetemi a: [email protected] Vi aspetto!

vi possono interessare anche

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

vini portogallo curiosità

Prova di vini di Porto a Lisbona, un tour tra vini e Fado con me

Vini di Porto a Lisbona

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog