Magazine Tecnologia

PS5, Svelato il DualSense

Creato il 07 aprile 2020 da Edoedo77 @IlVideogiococom

Si chiama DualSense ed è il controller della PS5. Lo ha presentato a sorpresa Sony con un articolo ed alcune immagini sul PlayStation Blog.

Un po' a sorpresa e qualche settimana dopo la presentazione tecnica dello scorso 18 marzo in cui la multinazionale ha presentato le caratteristiche ufficiali della console next-gen.

Il colosso internazionale ha snocciolato le qualità della periferica principale della PlayStation 5. Sarà un controller naturalmente wireless realizzato in base a quanto fatto col DualShock 4. Ci sono i feedback aptici per superare il concetto della vibrazione dei joypad di vecchia generazione offrendo agli appassionati sensazioni inedite durante i giochi.

CARATTERISTICHE CONFERMATE

PS5, Svelato il DualSense

Ricordiamo che i tasti L2 ed R2 del DualSense saranno adattivi per far sentire la tensione dell'azione che si sta realizzando. Sony ha spiegato - nuovamente - il tutto facendo l'esempio della tensione della corda dell'arco che varia in base alla forza che si si vuole imprimere alla freccia. Sony ha confermato quanto annunciato ad ottobre 2019 quando parlò anche di "trigger adattivi".

VIA LO SHARE, ECCO IL CREATE

Non c'è il pulsante Share che ha caratterizzato dal DualShock 4 ma in compenso troviamo il tasto Create che permetterà la creazione di contenuti da condividere col mondo in un modo ancora più immediato rispetto al (recente) passato.

Il DualSense è dotato anche di microfono integrato in grado di facilitare ulteriormente le chat chiacchierate con gli amici online senza la necessità di utilizzare le cuffie.

Il design sembra molto più aggressivo e sembra dare un taglio al passato visto che appare completamente diverso da quello del predecessore (sempre il DualShock 4).

Il DualSense ricorda alla lontana il joypad di Xbox. Due i colori della scocca mentre è stata spostata anche la light bar adesso sui lati del touch pad.

PS5, Svelato il DualSense

COSA HA DETTO JIM RYAN, PRESIDENTE E CEO DI SIE

Jim Ryan, presidente e CEO, Sony Interactive Entertainment, ha detto:

DualSense segna una svolta radicale rispetto alle nostre precedenti offerte di controller e cattura quanto fortemente sentiamo di fare un salto generazionale con PS5. Il nuovo controller, insieme alle numerose funzionalità innovative, trasformerà i giochi continuando la nostra missione su PlayStation per spingere i confini del gioco ora e in futuro. Per la community, desidero davvero ringraziarvi per aver condiviso questo entusiasmante viaggio con noi mentre ci dirigiamo verso il lancio di PS5 nelle vacanze natalizie del 2020. Non vediamo l'ora di condividere ulteriori informazioni sulla nuova console, incluso il suo design, nei prossimi mesi.

LE PAROLE DI PRESENTAZIONE DEL 2019

Proprio sul controller della PlayStation 5 ci saranno un paio di innovazioni. La prima è quella di adottare un feedback tattile per sostituire la tecnologia "rumble" presente nei controller sin dalla quinta generazione di console.

Con la tecnologia tattile, sarà possibile sentire davvero una gamma più ampia di feedback, quindi sbattere contro un muro in una macchina da corsa sembra molto diverso rispetto a fare un contrasto sul campo di calcio. Così come si può percepire una varietà di trame quando si corre attraverso i campi di erba o ci si trascina nel fango.

La seconda innovazione è qualcosa che Sony ha identificato in "trigger adattivi". Questi sono stati incorporati nei pulsanti trigger posteriori (L2 / R2) al venturo Dualshock.

Gli sviluppatori possono programmare la resistenza dei grilletti in modo da provare la sensazione tattile di estrarre un arco e una freccia o accelerare un fuoristrada attraverso il terreno roccioso. In combinazione con l'ottica, questo può produrre una potente esperienza che simula meglio varie azioni. Inoltre, gli sviluppatori di giochi hanno iniziato a ricevere le prime versioni del nuovo controller.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog