Magazine Sport

Qualifiche Gp del Messico: la pole position è rossa Ferrari

Creato il 29 ottobre 2017 da Il Blog Dello Sportivo @blogdsportivo

Nella serata italiana di sabato si sono svolte le Qualifiche di Formula Uno del Gran Premio messicano sul bellissimo e storico circuito Hermanos Rodrìguez, tornato a far pare del calendario mondiale dal 2015.

Sì è consumata lì l’avvincente sessione di qualifiche della terzultima tappa della stagione 2017, ricca di colpi di scena e soprattutto di azione.

A portare a casa la pole position e quindi la partenza davanti a tutti nella gara di domenica sera è stato Sebastian Vettel arrivato sul filo del rasoio con un crono spaziale di: 1’16″488. E canta, felice, e ringrazia i meccanici e il suo team. Urla, come siamo abituati a sentirlo urlare, ed è l’urlo di chi non si arrende anche quando la battaglia è finita.

Non importa se a Lewis Hamilton basterà arrivare quinto per portare a casa la vittoria mondiale, non importano le sfortune di una stagione iniziata benissimo e conclusa tra la delusione e la sfortuna, al tedesco non importa. Vuole portare a casa un’altra bandiera e vuole farlo per chi ha lavorato duramente tutto l’anno. La vuole per l’Italia, ha detto nel post qualifiche, ma la vuole anche per se stesso.

Dietro di lui tutti gli altri che hanno battagliato sin dalla Q1: tra quelli costretti a uscire nella prima parte della sessione ricordiamo i due piloti della Haas, Magnussen e Grosjean, in caduta libera questo fine settimana.

Nella Q2 invece vediamo spiccare come sempre le scuderie maggiori ma buona anche la prestazione della Renaut e della Force India, che si qualificano per la Q3.Fuori invece le McLaren, le Williams e la Toro rosso di Hartley.

L’ultima parte della sessione è stata, come sempre, quella più carica di tensione, con tutti i dieci piloti rimasti a giocarsi le prime file alla partenza. Ottimo lavoro di Max Verstappen che è riuscito a portare la sua Red Bull in seconda posizione e ha mancato la pole position di soli 86 millesimi da Sebastian Vettel.

Terzo posto per il leader del mondiale Lewis Hamilton, arrivato davanti al compagno di squadra Valtteri Bottas e all’altro ferrarista Kimi Raikkonen.  Ottima prestazione di Esteban Ocon che si posiziona sesto in griglia di partenza, staccando il suo compagno di squadra messicano di ben quattro posizioni.

Non bene invece l’australiano Daniel Ricciardo che scatterà settimo perché in difficoltà con il giusto grip della macchina ma che comunque crede in un possibile podio durante la gara.

Appuntamento da non perdere assolutamente quello della Gara del Messico, in onda domenica alle ore 20 italiane, per vedere Sebastian Vettel scattare di nuovo davanti a tutti ma anche per vedere, con ogni probabilità, l’incoronazione del Campione del Mondo 2017.

CLASSIFICA QUALIFICHE GRAN PREMIO DEL MESSICO:

1- Sebastian Vettel

2- Max Verstappen

3- Lewis Hamilton

4- Valtteri Bottas

5- Kimi Raikkonen

6- Esteban Ocon

7- Daniel Ricciardo

8- Nico Hulkemberg

9- Carlos Sainz

10-Sergio Perez


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :