Magazine Cultura

Quanta storia c’è dentro una fotografia

Creato il 04 aprile 2016 da Paperottolo37 @RecensioniLibra

Presentazione del romanzo di Alida Brandi

Salve di nuovo a tutti voi!

Quanta storia c’è dentro una fotografiaIn questo lunedì 4 aprile ci ho decisamente preso gusto a passare e ripassare tra queste pagine. Stavolta lo faccio per presentarvi un romanzo che non mancherà di certo di intrigarvi. Si tratta del romanzo intitolato "Quanta storia c'è dentro una fotografia" uscito dalla penna e dal talento di Alida Brandi e pubblicato da Arduino Sacco Editore.

Per potervi offrire una presentazione il più possibile a tutto tondo del romanzo di Alida Brandi intitolato "Quanta storia c'è dentro una fotografia" riporterò di seguito un estratto dalla quarta di copertina del romanzo e un breve presentazione, seguita da alcune note biografiche dell'autrice.

Iniziamo dunque con la presentazione del romanzo "Quanta storia c'è dentro una fotografia" di Alida Brandi pubblicato da Arduino Sacco Editore:

Quanta storia c’è dentro una fotografia

Dalla quarta di copertina:

[...] Sto camminando in una strada molto stretta e i palazzi sono due lunghe file che non permettono la fuga, si può solo andare avanti, mi volto ma i contorni non sono definiti, come su una foto sfuocata... [...]

********

Brevi note di presentazione:

Dalia Toschi è un architetto di Roma, viene contattata da un notaio di Venezia, Ario De Angeli, riguardo all'eredità di parenti lontanissimi.Viene coinvolta in una storia densa di mistero, fantasmi, nebbia, usurpatori, in viaggio tra la laguna veneta, l'Inghilterra ed il lago di Garda, alla ricerca delle prove decisive che un fantasma, defunto un secolo prima, cerca di farle trovare per poter trovare la pace.

Passiamo ora a presentare l'autrice di questo romanzo attraverso alcune brevi note biografiche:

Alida Brandi nasce a Roma il 4 luglio e si laurea come Maestro Restauratore iniziando a lavorare tra musei e chiese, la maggior parte del tempo però lo trascorre a restaurare mosaici negli scavi romani di Ostia Antica, quindi, stanca di quella vita che la obbliga già da viva a stare tre metri sottoterra, si fa convincere dal marito, Dario De Santis, ad aiutarlo nel doppiaggio.Da assistente a direttrice il passo è breve e la sua firma compare in varie serie tra cui: "Winx Club", "Love Hina", "Pretty Sammy", "Teen Days", "Red Caps", "Galis Summer Camp", "R.O.X.", "Rebelde Way", "Scuola di vampiri", "la Maga ed il cammino dorato", "Legàmi".

Che ne dite? Vi ho incuriositi e ingolositi a sufficienza? Allora cosa state aspettando! Correte ad acquistare la vostra copia di "Quanta storia c'è dentro una fotografia" di Alida Brandi pubblicato da Arduino Sacco Editore!

Grazie infinite, oggi come non mai, a tutte e tutti voi per la pazienza e l'attenzione e arrivederci alla prossima occasione!

Buona serata e, come sempre, Buona lettura, magari proprio in compagnia del romanzo di Alida Brandi intitolato "Quanta storia c'è dentro una fotografia" pubblicato da Arduino Sacco Editore!

Con simpatia!Quanta storia dentro fotografia

Quanta storia c’è dentro una fotografia

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog