Magazine Curiosità

R- Camerlengo, Mikado; Marchi: Moviola; Perle

Creato il 05 febbraio 2020 da Chinalski

Newsletter originale del 13/4/2005

Speciale Giubileo 2000

Camerléngo
Dal germanico kamarling, propriamente ‘addetto alla camera del re’; derivato del latino camera.
Anche camerlèngo o, antico, camarléngo, camarlìngo, camerlìngo.
Sostantivo maschile [plurale camerlenghi].
1. (ecclesiastico) Titolo del cardinale preposto alla camera apostolica e che amministra la S. Sede nel periodo che va dalla morte di un papa all’elezione del successivo.
2. (ecclesiastico) Prelato che presiede le riunioni del clero.

Una (parola) giapponese a Roma

Mikado [mi’kadO]
Voce giapponese; originariamente ‘palazzo imperiale’.
Sostantivo maschile invariabile.
Uno dei titoli dell’imperatore del Giappone, usato nelle occasioni più solenni.

Marchi, non parole

Moviòla
Derivato dell’inglese movie ‘pellicola, film’.
Sostantivo femminile.
Marchio registrato.
1. (cinematografia) Apparecchiatura che consente di esaminare le singole scene o i singoli fotogrammi di una pellicola cinematografica. Apparecchiatura che consente di esaminare due o più pellicole contemporaneamente e di trasferire spezzoni dell’una all’altra; tavolo di montaggio.
2. (televisione) Apparecchiatura che permette di rallentare, arrestare e ripetere immagini registrate; è usata per lo più nell’analisi di determinate fasi di una partita, di una gara: rivedere un gol alla moviola. Ricostruire un avvenimento alla moviola: (figurato) analizzarlo in tutti i particolari e nella sequenza reale delle varie fasi.

Un altro marchiostrano di Marcon.

Perle dai porci

"A noi uranisti piacciono le storie del tipo…"
Scritta su un forum internet, dove uranisti avrebbe voluto indicare i lettori della collana di libri Urania.

Fornita da Marco Marcon.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog