Magazine Curiosità

R- Copioso, Cornucoia, Copia; Marchi: Walkman; Retorica

Creato il 13 settembre 2019 da Chinalski

Parole a confronto

Copióso
Dal latino copiosu(m), derivato di copia ‘abbondanza’.
Aggettivo (letterario).
1. Che è in grande quantità; abbondante: raccolto copioso.
2. Che ha grande abbondanza di qualcosa; che è ricco, molto dotato: regione copiosissima di ferro (Cattaneo).
3. Eloquente; sovrabbondante, prolisso: fecondi e copiosi scrittori (Carducci).

Cornucòpia
Dalla locuzione latina cornu Copiae ‘corno della dea Abbondanza’.
Sostantivo femminile.
Vaso a forma di corno pieno di frutti e di fiori, che nella mitologia greco-romana era simbolo di abbondanza e prosperità.

Còpia
Dal latino copia(m) ‘abbondanza’, derivato di ops opis ‘ricchezza’.
Sostantivo femminile [solo singolare].
1. (letterario) Grande quantità, abbondanza: vennero servitori, con gran copia di rinfreschi (Manzoni).
2. (antico) Facoltà, opportunità, occasione: avendo copia di vedere assai spesso la sua donna (Boccaccio).
Avere copia di qualcuno, poterne disporre.
Fare copia di qualcosa, concederne l’uso.

Còpia
Da copia, perché la riproduzione ingenera abbondanza.
Sostantivo femminile.
1. Riproduzione, trascrizione esatta di uno scritto, di un documento: copia manoscritta, dattiloscritta; copia autenticata.
Brutta copia: la prima stesura di uno scritto; bella copia, la stesura definitiva.
2. Riproduzione di un’opera presa a modello; per estensione, si dice di persona che assomiglia moltissimo a un’altra: copia di una statua, di un quadro; è la copia esatta di suo fratello.
3. Ciascun esemplare di un libro, di un giornale e simili: una tiratura di diecimila copie.
4. (fotografia) Positiva stampata su carta sensibile.
5. (tecnica) Duplicazione di suoni, immagini, dati su un supporto magnetico: fare la copia di un’audiocassetta, di un dischetto, di un file.

Marchi, non parole

Walkman [‘wOlkmen]
Voce inglese; composto di walk ‘passeggio’ e man ‘uomo’.
Sostantivo maschile invariabile.
Marchio registrato, apparecchio stereofonico portatile per l’ascolto, mediante cuffia, di cassette registrate.

Walkman è Piero Fabbri.

La retorica per tutti

Paronomasìa
Dal latino tardo paronomasia(m), dal greco paronomasía, composto di para- ‘para-‘ e onomasía ‘denominazione’.
Sostantivo femminile.
Figura retorica che consiste nell’accostare parole di suono uguale o assai simile, ma di significato differente (per esempio: il troppo stroppia).


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine