Magazine Curiosità

R- Dabbene, Dabbenaggine, Widia; Yokopoko

Creato il 07 agosto 2019 da Chinalski

Dabbène
Composto di da e bene.
Aggettivo invariante.
Perbene, educato; buono, onesto: un uomo dabbene.

Sostantivo maschile.
(antico) Bontà, probità.

Dabbenàggine
Derivato di dabbene.
Sostantivo femminile.
L’essere sempliciotto, credulone, ingenuo: dimostrare un’incredibile dabbenaggine.
Azione, comportamento, discorso da ingenuo, da sciocco.

Una (parola) giapponese a Roma

Widia [‘vidja]
Dal tedesco Widia, nome commerciale ricavato da wie Diamant ‘(duro) come il diamante’.
Sostantivo maschile invariabile.
Materiale costituito da un agglomerato sinterizzato di carburi di wolframio, molibdeno o tantalio con cobalto in funzione di legante; per la sua eccezionale durezza viene usato soprattutto per fabbricare placchette che costituiscono la parte tagliente di punte da trapano in grado di forare cemento, rocce ecc.

Yokopoko Mayoko

Il ministro della giustizia francese che ha proposto la castrazione chimica dei pedofili si chiama Dominique Perben.

Un grande uomo di Mauro Cociglio.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine