Magazine Curiosità

R- Patella, Patera, Pate; Accento

Creato il 04 luglio 2019 da Chinalski

Parole a confronto

Patèlla
Dal latino patella(m) ‘padella, scodella’, diminutivo di patera ‘patera, tazza’.
Sostantivo femminile.
1 (anatomia) Rotula del ginocchio.
2. Piccolo mollusco marino commestibile, con conchiglia a forma di cono appiattito; aderisce fortemente agli scogli a fior d’acqua (classe Gasteropodi).

Pàtera
Dal latino patera(m).
Sostantivo femminile.
Nell’antichità greco-romana, sorta di tazza larga, bassa e senza anse, usata per libagioni alle divinità.

Pàtera
Dal francese patère, che è dal latino patera(m), perché originariamente indicava un sostegno murale a forma di coppa.
Sostantivo femminile.
(non comune) Sorta di attaccapanni a muro.

Una (parola) giapponese da Perilli

Pâté [pa’te]
Voce francese; derivato di pâte ‘pasta’.
Sostantivo maschile invariabile.
(gastronomia) Pasticcio di consistenza cremosa: pâté di fegato d’oca, di tonno, di fagiano, di olive.

L’accento, questo sconosciuto

Si dice pàtera, e non patèra, non sbagliatevi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine