Magazine Curiosità

R- Silice, Silicio, Selce; Grup; Marchi: Pagine gialle; Accento

Creato il 28 novembre 2019 da Chinalski

Newsletter originale del 27/2/2005

Parole a confronto

Sìlice
Dal latino silice(m) ‘selce’.
Sostantivo femminile.
(mineralogia) Biossido di silicio, presente in molti minerali e nelle sabbie, in varietà cristalline (quarzo, selce) o amorfe (opale, forma fossile); resiste alle temperature elevate ed è attaccabile soltanto dall’acido fluoridrico.

Silìcio
Latino scientifico Silicium, derivato del classico silice(m) ‘selce’.
Sostantivo maschile.
Elemento chimico, il cui simbolo è Si; è un non metallo ed è il costituente fondamentale di molte rocce e minerali. Ha proprietà di semiconduttore.

Sélce
Latino silice(m).
Anche, anticamente, sèlice.
Sostantivo femminile.
1. (geologia) Roccia sedimentaria formata da quarzo microcristallino, generalmente molto dura, veniva utilizzata nella preistoria per armi e strumenti di lavoro. Oggi è usata nelle pavimentazioni stradali, come materiale da costruzione, nella fabbricazione di macine ecc. Nell’antichità veniva utilizzata anche come pietra focaia.
2. Ciottolo di selce. Blocchetto di selce o di altra pietra dura, squadrato, per pavimentare strade e rivestire scarpate.
3. (antico o poetico) Pietra in genere: che ‘l petto mi si fe’ quasi una selice (Sannazaro).

Una (parola) giapponese a Roma

Grup [grup]
Dall’inglese croup, derivato di to croup ‘parlare arrochito’.
Anche grup o gruppe.
Sostantivo maschile o femminile invariabile.
(medicina) Grave forma di difterite che provoca l’ostruzione della laringe, con conseguente pericolo di asfissia.

Marchi, non parole

Pàgine giàlle
Marchio registrato. Elenco telefonico pubblicato dalla SEAT che raggruppa professionisti e operatori economici distinti per categorie.

Parola e marchio proposta da Paolo Campia.

L’accento, questo sconosciuto

Si dice silìcio (l’elemento) e sìlice (il minerale).


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog