Magazine Curiosità

Rabberciare, Quipu; Yokopoko; Rovinata

Creato il 16 ottobre 2019 da Chinalski

Rabberciàre
Etimo incerto.
Verbo transitivo (io rabbèrcio ecc.).
Racconciare, accomodare alla meglio: rabberciare un muro, una seggiola, un paio di scarpe.
(figurato) Correggere, cercare di migliorare un testo, uno scritto, un’opera mettendone insieme le parti alla meglio: rabberciare una commedia, un articolo di giornale, un film.
Participio passato rabberciato, usato anche come aggettivo: un tavolo tutto rabberciato; quei baffi senza pretese, quegli occhiali con una stanghetta rabberciata, ispiravano fiducia (Ennio Flaiano); versi rabberciati alla meglio.

Una (parola) giapponese a Roma

Quipu [qu’ipu]
Voce spagnola, dal quechua.
Sostantivo maschile invariabile.
Pacchetto di cordicelle variamente intrecciate, colorate e annodate, in uso nell’età precolombiana nel Perù e forse anche nel Messico; probabilmente i nodi indicavano le unità, la posizione delle corde le decine, le centinaia e le migliaia.

Yokopoko Mayoko

Marino Trani ci segnala che il giorno 22 agosto 2019 sul TG3 regionale del Piemonte è stato intervistato l’entomologo Andrea Mosca. Marino ha prodotto anche documentazione fotografica.

La parola rovinata

CAMMOSCIO
Mammifero alpino della famiglia dei Bovidi, conosciuto per la sua limitata iniziativa riproduttiva.

Di Franco Palazzi.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog