Magazine Famiglia

RaboDirect PRO12: Treviso vince con Connacht, Zebre ko a Newport

Da Superale @superale76
RaboDirect PRO12: Treviso vince con Connacht, Zebre ko a NewportLa Benetton Treviso acciuffa la seconda vittoria nella RaboDirect PRO 12 di quest'anno, battendo a Monigo un combattivo Connacht.
La franchigia italiana domina possesso e territorio nel primo tempo, beneficia anche di 10 minuti di superiorità numerica ma non riesce ad andare oltre i tre piazzati di un preciso Di Bernardo; la squadra irlandese non fa mistero della sua tattica: attaccare su ogni pallone e in qualche occasione mette in difficoltà la difesa non sempre attenta dei biancoverdi.
La svolta del match la si ha attorno al 50esimo minuto: Connacht accorcia le distanze con un piazzato di Dan Parks ma alla ripresa del gioco prova un inopportuno allargamento all'interno dei propri 22 sulla buona pressione di Treviso, Robert Barbieri recupera il pallone e lo alza per Ale Zanni che segna la più facile delle mete.
I ragazzi di Smith inaugurano dieci minuti fatti veramente bene e vanno vicini alla seconda segnatura con un mostruoso Simone Favaro - alla fine di gran lunga Man of the Match - ma il pallone schiacciato dal flanker è corto di pochi centimetri.
Nei successivi dieci minuti non si segna più fin quando non entra Luca Morisi che, al primo pallone toccato, si fuma un esausto Poolman e segna in mezzo ai pali. 23 a 3 è il finale.
In un campo difficile qual è il Rodney Parade la Zebre rimediano la quarta sconfitta stagionale contro Newport. La prima mezzora del match è equilibrata e dopo cinque minuti Orquera ha la possibilità di sbloccare il risultato per i suoi ma il tentativo si stampa sul palo. Seguono 3 piazzati di Tovey con in mezzo qualche buona azione della franchigia italiana che però non porta punti. L'allungo decisivo per i gallesi arriva sul finale del primo tempo grazie alla meta di Amos che, trasformata da Tovey, porta i padroni di casa sul 16 a 0.
Ad inizio ripresa è ancora Amos a trovare la via della meta grazie al break importante di Faletau.
I primi punti Zebre arrivano solo al 60esimo grazie alla meta di Leonardo Sarto ma dopo poco arriva prima il cartellino giallo a Bergamasco e poi la terza meta dei padroni di casa con il mediano Rees che spegne definitivamente le speranze di rimonta dei bianconeri. 30 a 7 è il risultato finale.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :