Magazine Cultura

Raccogliere e cucinare la tifa

Creato il 30 ottobre 2019 da Zonwu

Come spiegato in questo post, la tifa (o stiancia) è una pianta acquatica utilizzata per millenni come fonte di carboidrati. Decine di migliaia di anni fa, i nostri antenati scoprirono che il fusto e i rizomi della pianta possono essere sfruttati per ottenere fibre o cibo.

Il fusto e le foglie della tifa si prestano alla creazione di buon cordame: si possono ottenere fibre lunghe diversi metri e utilizzabili come materiale per creare cesti o oggetti intrecciati.

In questo video sul canale YouTube “The Outsider” viene spiegato come identificare le piante di tifa, come raccogliere e come prepararle per cucinare una sorta di spaghettini bolliti.

Please accept YouTube cookies to play this video. By accepting you will be accessing content from YouTube, a service provided by an external third party.

YouTube privacy policy

If you accept this notice, your choice will be saved and the page will refresh.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines