Magazine Attualità

Raffaella Fico in RUSH – debutto esplosivo nel mondo della musica

Creato il 11 giugno 2014 da Zero @zeroblogtw

Molti di voi avranno conosciuto Raffaella Fico durante gli stacchetti di ‘Prendere o Lasciare‘  del 2007, programma di spessore condotto dal sempre allegro Enrico Papi. Li Raffaella camminava, ballava e sopratutto saliva le scale in reggiseno e striminziti perizomi.

Poi c’è stata la relazione con Balotelli e la figlia Pia avuta dalla relazione con il calciatore, ci siamo appassionati alle vicende sul riconoscimento o meno della bambina, insomma, ormai da 7-8 anni Raffaella è un punto di riferimento per il mondo gossipparo e mondano italiano.
Quest’anno arriva il calendario dove la giovane showgirl toglie sia reggiseno che perizoma e posa completamente nuda. Poi abbiamo l’annuncio del matrimonio tra Balotelli e Funny e la risposta con Raffaella che annuncia il suo con Gianluca Tozzi, il figlio di Umberto Tozzi.

E forse proprio per seguire le orme del futuro suocero, cantante di indiscusso successo che ieri Raffaella Fico fa uscire RUSH, il suo debutto esplosivo nel mondo della musica. Profetica assonanza con ‘Trash’

raffaella-fico-rush

Su una musica sintetica dal vago sapore -un po’ rancido- di base hip-hop-pop si installa il cantato che è in inglese e non se ne capisce una parola, e forse è meglio così, lei balla con un body decisamente sgambato con una maglietta stile giocatore di football americano, quello che ne viene fuori è un mix tra Miley Cyrus e Byoncé ma siamo ben lontani dalle grandi produzioni americane, ci attestiamo su un più mediocre prodotto italiano che punta sul momento di grazia – e sulle grazie- di Raffaella.

raffaella fico balloInterrompono i balletti coordinati alcuni momenti di musica arabeggiante con un tipo che muove le mani e un’ipotetica danzatrice del ventre, un nonsense che forse troverebbe spiegazione nella comprensione del testo.

Poi in realtà non son riuscito a vederlo tutto, è risultato troppo.

“La musica è da sempre una delle mie più grandi passioni e la realizzazione di questo brano è un ennesimo traguardo raggiunto, che segna allo stesso tempo un nuovo punto di partenza per la mia carriera artistica e per la mia stessa vita. Ascolto e compro musica quotidianamente e appena posso non perdo occasione per cantare. Non ho un genere preferito ma quello che, almeno in questo momento della mia vita, mi sta piacendo di più è senz’altro quello che ruota intorno al movimento “urban”. Rihanna, Beyoncé e Izzy Azalea sono le voci femminili che mi emozionano di più, ma ci sono tantissimi artisti della scena underground che ritengo davvero fortissimi: Wiz Khalifa, Jay Z, Sage The Gemini (quelli esteri), Gemitaiz, Marracash, Guè Pequeno, Parix, Dreke (quelli italiani). Tutti questi artisti hanno influenzato il mio gusto musicale e, ben consapevole che il popolo “urban” non stesse aspettando Raffaella Fico, credo che RUSH possa dire la sua. Dopo mesi e mesi di preparazione ed ’insegnamenti (dal canto al ballo, dalla recitazione alla dizione), mi sento pronta ad affrontare questa sfida. Devo vincere lo scetticismo di molti che non credevano sapessi cantare”

RUSH, è il primo estratto dall’album omonimo, il primo per Raffaella, con 10 brani inediti.

“RUSH, come la mia vita, perché sono una persona dinamica che non si ferma mai, perché chi si ferma, è perduto!”

Regia di Flavio Caruso per “Handsup Production”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :