Magazine Cucina

Raggi di benessere e sapore… il mio pomeriggio tra le erbe officinali.

Da Chiara

Lo scorso sabato, 10 ottobre, ero tra gli invitati alla presentazione di un libro/schedario dal titolo ” Raggi di benessere e sapore. Il giardino dei cinque sensi.” a cura dell’architetto Giuliana Finizio.

Incuriosita, e gasatissima per l’invito, mi sono recata (accompagnata dal mio fotografo personale), alla location dell’evento : il Griffin’s Resort , nei pressi di Orvieto.

Ecco, partiamo parlando del luogo: io ne sono rimasta affascinata.
Il Griffin’s è un insieme di cose belle: dispone di camere e suite, un ristorante, una piscina, un frutteto, un’azienda agricola, il famigerato giardino delle erbe officinali, a cui tutti gli ospiti del resort possono attingere, e molto altro…

Griffins esterni

Nonostante il cattivo tempo e la pioggia incessante, non ho potuto fare a meno di notare il calore e la raffinatezza che mi circondavano…il caminetto acceso, i libri alle pareti, le poltrone del colore della terra e le finestre sul verde mi hanno subito fatta sentire in famiglia.
Una cura nei dettagli che si ritrova anche nel ristorante annesso alla struttura, il San Michele – Osteria di Campagna.
Tornerò sicuramente in primavera, per vedere il giardino nel suo massimo splendore ed assaggiare la cucina del ristorante.

Griffins interni

Il libro è stato presentato dalla giornalista Annamaria Giordano (Rai Radio 3) ed è stato tutto molto interessante. Da fan di spezie ed erbe quale sono, non poteva essere altrimenti.

Giuliana ci ha parlato di come è nata l’idea del giardino, del concetto che l’ha portata a progettarlo e poi renderlo reale e fruibile a tutti.
Il sole è al centro di questo concetto: dal corpo centrale del giardino partono dei raggi fatti di lavanda che delimitano vari settori e in ogni settore, che a sua volta rappresenta un apparato del corpo umano da curare, sono piantate le relative erbe medicamentose.
Salvia, timo, melissa, origano, menta, maggiorana, finocchio…e molto altro…
Ad ogni pianta è dedicata una scheda nel libro ed anche una serie di ricette tra decotti, infusi, cose dolci e salate.
L’ho trovata un’idea molto carina ed originale e per questo ho fatto i miei complimenti all’autrice.
Il libro, per ora, non è ancora disponibile per l’acquisto ma mi auguro davvero che lo sarà presto, io lo comprerei subito!! :)

Immagine

Difficoltà a digerire? In fondo a destra, un po’ di finocchio in acqua bollente e passa tutto… ;) 

Griffins Evento

Dopo la presentazione siamo stati intrattenuti da un coro polifonico che ci ha regalato un break tra la presentazione e la mia parte preferita : …il buffet! :D

Abbiamo potuto, quindi, assaggiare un sacco di cose  preparate con i prodotti della loro azienda agricola ed arricchite dalle erbe provenienti direttamente dal giardino: focacce ripiene, muffins, piccoli panini farciti, fritti (la salvia fritta merita una menzione d’onore) e poi tisane e infusi vari.

I miei complimenti vanno allo chef, ho trovato tutto davvero delizioso!

Griffins buffet

IMG_4728blog

IMG_4732blog

IMG_4788blog

Un saluto a tutto il Griffin’s Resort e grazie di cuore per il bel pomeriggio passato insieme!

Chiara

Disclaimer: non sono stata pagata per questa recensione, le idee trascritte in questo post sono frutto del mio più spassionato parere personale.



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines