Magazine Informazione regionale

Ragno dopo JuveStabia vs Potenza: “Merito alla Juve Stabia ma meritavamo il pareggio” VIDEO

Creato il 26 settembre 2018 da Vivicentro @vivicentro

Castellammare di Stabia- Al termine del match vinto per 4-0 dalla Juve Stabia sul Potenza, si è presentato in sala stampa il tecnico del Potenza Nicola Ragno.

Ecco le sue parole:

“Se guardiamo al risultato sembra sia stata una disfatta. Invece, se si analizza la gara, siamo stati in partita per tanto tempo. Gli ultimi due gol sono stati frutto dell’espulsione.
Ci serviva un’approccio migliore, visto che giocavamo su un campo molto difficile contro una squadra forte. Le vespe hanno giocatori forti come Canotto e Melara, ho messo la difesa a quattro per cercare di arginare le loro sortite offensive. Fino al 70’ abbiamo fatto bene, poi siamo scomparsi. Abbiamo creato diverse occasioni ma ci è mancata la cattiveria per fare gol. Merito alla Juve Stabia per la vittoria ma per me il risultato più giusto sarebbe stato il pareggio. Il secondo gol ci ha tagliato le gambe. Purtroppo è andata così e ora guardiamo avanti. Lavoreremo per uscire fuori da questa situazione. La pausa ci aiuterà nel lavoro e a ritrovare gli infortunati.”

VIDEO in allestimento

© TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto. E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla nostra Redazione. L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Si diffida da qualsiasi riproduzione o utilizzo, parziale o totale, del presente contenuto.
E’ possibile richiedere autorizzazione scritta alla Redazione di VIVICENTRO..
L’autorizzazione prevede comunque la citazione della fonte con l’inserimento del link del presente articolo Ragno dopo JuveStabia vs Potenza: “Merito alla Juve Stabia ma meritavamo il pareggio” VIDEO


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :