Magazine Per Lei

#ram – il nostro 25 novembre

Creato il 27 novembre 2017 da Barbaragiorgi @gattabarbara
#RAM – IL NOSTRO 25 NOVEMBRE #RAM – IL NOSTRO 25 NOVEMBRE #RAM – IL NOSTRO 25 NOVEMBRE #RAM – IL NOSTRO 25 NOVEMBRE #RAM – IL NOSTRO 25 NOVEMBRE #RAM – IL NOSTRO 25 NOVEMBRE

#RAM – IL NOSTRO 25 NOVEMBRE

La RAM Rete Antiviolenza Massa (Massa Carrara) si è costituita a giugno 2016, dopo l’ennesimo femminicidio (Sara Di Pietrantonio, 22 anni, Roma).

La RAM è nata perché due donne hanno deciso di dire NO alla violenza sulle donne, creando una RETE DI CITTADINE E CITTADINI per vivere la lotta antiviolenza in modo costruttivo, visibile, condiviso. Io sono una delle due donne. L’altra è la giornalista, scrittrice e poetessa Angela Maria Fruzzetti.

Abbiamo creato una “rete” sia virtuale  che reale, formata da cittadine e cittadini, associazioni artistico-culturali, istituzioni (l’assessora Pari Opportunità del Comune di Massa, Elena Mosti,  partecipa sempre agli eventi della RAM). La nostra Rete comprende un vasto territorio: attualmente, Massa, Carrara e Montignoso.

Il nostro scopo è quello di porre in essere eventi e azioni di sensibilizzazione collettiva nei confronti della LOTTA ALLA VIOLENZA SULLE DONNE, tramite diverse forme d’arte e cultura. Con noi collaborano importanti e valide Associazioni del territorio, come il Caffè artistico letterario apuano e l’Associazione Artemisia.

L’evento del 25 novembre di quest’anno si è svolto presso il Mondadori Bookstore Massa, Piazza Bertagnini, Massa.

All’evento, denominato #quellavoltache (hashtag utilizzato nei social come forma di outing  di molestie subite a livello personale) hanno partecipato Referenti di Istituzioni e di alcuni Cav del territorio e artiste-i che hanno contribuito con l’esposizione di loro dipinti e con la lettura di loro poesie sul tema della violenza di genere.

La RAM ringrazia quindi della loro presenza e partecipazione costruttiva all’evento #quellavoltache:
– le assessore P.O. Elena Mosti del Comune di Massa e Giorgia Podestà del Comune di Montignoso;
– Vanna del Freo presidente Associazione Sabine di Montignoso;
– Francesca Menconi presidente Cif Carrara e Simona Raimondi operatrice del centro;
– le artiste e gli artisti che hanno partecipato con loro dipinti e sculture e con le loro poesie (ma anche e soprattutto con i loro #quellavoltache). Nello specifico: Ass. Artemisia, Caffè artistico letterario apuano, Mafalda Pegollo e Maria Giulia Cherubini
– l’amica Laura Zaccagna per la lettura della poesia di Angela Maria Fruzzetti, “Uccisa” vincitrice del secondo premio Michelangelo Buonarroti, sezione poesie, edizione 2017;
– Alessandra Berti;
– il Maestro Massimo Montaldi (e i suoi bravissimi allievi);
– tutto il folto pubblico presente.
Infine, si ringrazia tutto lo Staff del Mondadori Bookstore Massa per l’ospitalità e la collaborazione.

Siamo molto soddisfatte di questo meraviglioso cammino della RAM.

La  RAM siamo tutte e tutti noi.

Alla prossima! 

#RAM – IL NOSTRO 25 NOVEMBRE

____________________________________________________________________________________________

VIEWS   146.590

__________________________________________________________________________________________

Mi trovate anche qui, su Facebook:

https://www.facebook.com/barbara.giorgi.16

_______________________________________________________

IL MIO ULTIMO LIBRO, SU TEMI DI GENERE: 

“IL QUADERNO DI JO”, Giovane Holden Edizioni, 2016

il-quaderno-di-jo-copertina-foto-copia-copia



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine