Magazine Africa

Rare riprese nella magnifica Grotta di Jeita, Libano

Da Raffaella @carrot_afro

La Grotta di Jeita è un meraviglioso complesso di cavità cristallizzate a 20 km dalla capitale libanese, Beirut. Si snoda per 9 km lungo la Valle di Nahr-al-Kalb, rappresentando così una delle grotte più lunghe del Medio Oriente.

Si tratta di un’attrazione di rara bellezza che è stata fotografata e ripresa in pochissime occasioni, in quanto l’uso di qualsiasi tipo di foto- e video-camera è stata vietata per proteggere i suoi cristalli naturali, che potrebbero danneggiarsi con i flash.

Tuttavia, nel dicembre del 2013, l’atleta olandese Duncan Zuur ha avuto una rara e unica opportunità: quella di poter praticare il wakeboarding (uno sport di recente diffusione che fonde lo sci nautico con lo snowboarding) sulle acque verde-smeraldo di Jeita.

Il risultato è un video che dimostra non solo le abilità atletiche di Zuur, ma che soprattutto porta in vita l’ambiente drammatico e spettacolare della Grotta.

Il video è stato filmato dallo sponsor dell’atleta, la Red Bull, che ha lavorato a stretto contatto con i curatori della Grotta di Jeita, usando speciali tecniche d’illuminazione e attrezzature in grado di proteggere la composizione naturale del complesso.

È possibile visitare la Grotta di Jeita da febbraio a dicembre tramite tour a piedi o su barche a remi.

Fonte: BBC Travel


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog