Magazine Cultura

RAUL MONTANARI con “La seconda porta” (Baldini + Castoldi) in radio a LETTERATITUDINE

Creato il 19 dicembre 2019 da Letteratitudine

RAUL MONTANARI con “La seconda porta” (Baldini + Castoldi), ospite del programma radiofonico Letteratitudine trasmesso su RADIO POLIS (la radio delle buone notizie)

RAUL MONTANARI con “La seconda porta” (Baldini + Castoldi) in radio a LETTERATITUDINE

In streaming e in podcast su RADIO POLIS

trasmissione curata e condotta da: Massimo Maugeri

regia e postproduzione: Federico Marin

* * *

PER ASCOLTARE LA PUNTATA CLICCA SUL PULSANTE “AUDIO MP3″ (in basso), O CLICCA QUI

* * *

Ospite della puntata: Raul Montanari con cui abbiamo discusso del suo nuovo romanzo intitolato “La seconda porta” (Baldini + Castoldi).

Come nasce “La seconda porta“? Come commenteresti le citazione di  Tao-tê-ching e  Martin Amis che hai scelto di inserire in epigrafe?  Che tipo di persona è il protagonista del romanzo, Milo Molteni? Cosa puoi dirci sul suo rapporto con Elisa (la ex moglie)? Come commenteresti la tragedia famigliare che coincide con l’incipit del romanzo? Cosa rappresenta “la porta segreta”? Come sta il buon vecchio Velardi (investigatore privato che, a un certo, punto compare in molti dei tuoi libri, compreso questo)? Come “entra” Velardi in questa storia? Cosa puoi dirci su Adam, giovane rifugiato e fuggiasco con cui Milo avrà a che fare? Come racconteresti la copertina di “La seconda porta”?

Questo e tanto altro abbiamo chiesto a Raul Montanari nel corso della puntata.

* * *

RAUL MONTANARI con “La seconda porta” (Baldini + Castoldi) in radio a LETTERATITUDINE
La scheda del libro: “La seconda porta” (Baldini + Castoldi) di Raul Montanari


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog