Magazine Media e Comunicazione

RDS Academy, al via la seconda edizione su Sky Uno del sogno di fare radio

Creato il 04 maggio 2015 da Digitalsat

RDS Academy, al via la seconda edizione su Sky Uno del sogno di fare radioDa lunedi 4 maggio alle 20.10 torna in esclusiva su Sky Uno HD, RDS Academy, in collaborazione con Vanity Fair con una seconda edizione, con una prima grande novità nella giuria: Giuseppe Cruciani, giornalista e conduttore radiofonico dal piglio provocatorio e pungente affiancherà quest'anno l'integerrima Anna Pettinelli, direttrice e coach dell'accademia e Matteo Maffucci, anima degli Zero Assoluto e già insegnante di musica radiofonica nella scorsa edizione.

Dopo il successo della prima edizione, RDS torna a caccia di talenti. Più di 3.000 concorrenti hanno sostenuto un provino nelle "temporary radio", allestite nelle grandi stazioni di  Roma e Milano, mentre oltre 5.000 sono stati i video casting inviati alla pagina dedicata sul sito di rds.it. e attraverso la app ufficiale "rdsacademy".

Questa seconda edizione certifica la bontà del format RDS Academy che ha riscontrato successi in termini di audience, viralizzazioni sui social e storytelling dichiara Massimiliano Montefusco direttore marketing e comunicazione RDS  è importante anche sottolineare per il mercato e gli investitori il valore esperienziale e di valorizzazione degli obiettivi del progetto crossmediale ideato da RDS e Vanity Fair in collaborazione con Sky Uno. Siamo pronti ad accogliere nel nostro palinsesto  continua Montefusco – la nuova Giuditta Arecco che anche questanno uscirà dalla sapiente valutazione dei coach e dal percorso professionale che sarà arricchito dallincontro con insegnanti di prestigio.

Sostenere e incentivare nuovi talenti nellambito della musica, della radio e dello spettacolo è da sempre nello spirito di Vanity Fair. Ci rende orgogliosi potere offrire delle opportunità di reale inserimento in un settore complesso come quello della radiofonia e della musica, con la consapevolezza di avere anche contribuito alla realizzazione di uniniziativa che ha raccolto grande consensi di pubblico dice Luca Dini, direttore di Vanity Fair.

 Sky Uno è la casa del talento, in tutte le sue forme ed espressioni. Con X Factor, Italias Got Talent, MasteChef (anche nella versione junior), Hells Kitchen, Top DJ abbiamo segnato una nuova via dellintrattenimento  dichiara Nils Hartmann Direttore Produzioni Originali Sky – e insieme abbiamo coltivato nuovi, straordinari talenti. RDS Academy si inserisce a pieno diritto in questo filone, con un format originale che entra nel mondo delle radio e mostra la fatica, lenergia, la passione che stanno dietro un microfono e ad una voce. E in questa seconda edizione la già ottima giuria accoglie un nuovo, eccellente nome: Giuseppe Cruciani 

Cinquanta aspiranti conduttori, presentati nelle prime due puntate, si sfidano per entrare nell'accademia. Solo 8 concorrenti continueranno il loro percorso in gara, pronti a sottoporsi al giudizio dei tre giudici che, tra inevitabili confronti e dibattiti, seguiranno le loro sfide ‘a colpi di microfono'. Anche quest'anno solo uno sarà il vincitore, ovvero chi saprà dimostrarsi migliore nelle varie prove: trovare una notizia adatta a tutte le fasce di programmazione, compilare una top five e saperla annunciare senza essere noiosi, superare una prova a sorpresa e gestire una auto regia.

RDS Academy non è solo una vetrina televisiva per futuri speaker, ma è anche, e soprattutto, un'accademia dove corsi prestigiosi e professionisti autorevoli nel loro campo, scesi in campo nel ruolo di docenti, assicurano la crescita professionale dei candidati. Il percorso formativo dei concorrenti si articolerà attraverso lezioni di improvvisazione comica, tecnica di mixer, lezione di stile, preparazione all'intervista, storia della musica, preparazione di una news, tenute sia dai tre giudici che da grandi ospiti del mondo della radio e della televisione: Enrico Mentana (direttore TG La7), Enrico Brignano, Paola Ventimiglia (caporedattore responsabile Moda Vanity Fair), Lavinia Farnese (giornalista di Vanity Fair), Gino Castaldo (giornalista e critico musicale italiano) e le voci di punta della radio come Roberta Lanfranchi, Claudio Guerrini, Renzo Di Falco, Rosaria Renna e Filippo Firli. E molti saranno gli ospiti d'eccezione che si metteranno in gioco, facendosi intervistare dai candidati nelle loro prove.

Chi avrà saputo sfruttare le opportunità dell'accademia, conquistando il primo posto, entrerà a far parte delle stelle radiofoniche di RDS 100% grandi successi come è stato per Giuditta Arecco, vincitrice della prima edizione e ormai affermata voce di RDS. Ma anche per  i più talentuosi, si potranno aprire le porte della radiofonia come è accaduto a Stefano Mastrolitti, secondo classificato e Manola Moslehi, terza classificata, attualmente speaker  in due dei principali network nazionali.

Dopo i risultati della prima edizione, altre grandi aziende hanno creduto nel progetto, come Toyota Aygo "go fun yourself" quest'anno main partner del programma.

RDS Academy andrà in onda su Sky Uno HD (canale 108) ogni lunedì  dal 4 maggio alle ore 20.10 e, in chiaro su Cielo (canale 26 DTT) ogni sabato dal 9 maggio alle ore 9.00. RDS Academy è una produzione Level 33.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog