Magazine Serie TV

Recensione | American Horror Story: Freak Show 4×02 “Massacres and Matinees”

Creato il 19 ottobre 2014 da Parolepelate

Salve a tutti,
eccoci dunque alla recensione della seconda puntata di American horror story Freak show. Io guardando questa puntata non ho avuto la suspence che ho avuto invece nella prima puntata ma questo è dovuto per lo più al fatto che sono un genio e mi sono spoilerata l’intera puntata giorni prima…

Questa puntata si è soffermata molto sul fattore investigativo, ovvero i problemi che ora ha lo Freak show dopo tutti gli omicidi accaduti, di cui ricordo, uno è colpa loro.
Siamo solo alla seconda puntata ma già vediamo che Freak show si avvicina di più al realismo di Asylum, le due stagioni sono in qualche modo collegate come ci dimostra la presenza di Pepper (Naomi Grossman) nella serie.
Torniamo dunque al Freak show dove Elsa viene interrogata, assieme alle gemelle, dalla polizia che le avvisa che a Jupiter è stato indetto un coprifuoco e che torneranno con un mandato per ispezionare la zona ma Elsa è più preoccupata per i suoi affari in rovina a causa del coprifuoco che di quello che potrebbero trovare.
Ohohohoho L’INCUBO che ora ha un nome, Twisty, è tornato alla carica… per nostra sfortuna… e questa volta a farne le spese è il commesso di un negozio di giocattoli dove Twisty aveva già ucciso il proprietario. Ho già descritto nella scorsa recensione le mie impressioni sul Clown pazzo assassino ma non posso fare a meno di aggiungere qualcosa, secondo me il personaggio di Twisty finora è quello più interessante, quello che ci sta facendo fare così tante domande e le risposte non potranno che essere una storia psicopatica e interessante perché, sì è un clown mentalmente disturbato che va in giro ad uccidere gente a caso ma che motivo ha di tenere segregati Bonnie e Corey? La storia di Twisty potrebbe essere una delle migliori speriamo che venga usata bene.
In questa puntata iniziano a delinearsi i caratteri dei personaggi che ci sono già stati presentati, come quello di Jimmy che non si sente al sicuro avendo solo seppellito il corpo del poliziotto che ha ucciso, così decide di cremarlo ma prima devono disseppellire tutti i suoi pezzi e qui trova il distintivo che si tiene. Errore.

Recensione | American Horror Story: Freak Show 4×02 “Massacres and Matinees”

Un altro carattere che andiamo ad approfondire è quello di Dandy Mott il rampollo di Gloria Mott che voleva acquistare Dot e Bette nella premiere. Gloria e Dandy sono a cena e il ragazzo dice di essere annoiato e di voler diventare un attore cosa che la madre gli proibisce categoricamente.
Nel frattempo al Freak show ci sono due nuovi arrivi: Dell Toledo e sua moglie Desiree che chiedono una parte nello spettacolo a Elsa la quale non è convinta avendo sentito le varie storie su Dell Toledo tra cui anche un omicidio, Desiree mostra a Elsa il suo terzo seno e questa decide di dare una possibilità a Dell e Desiree a patto che Dell si occupi della sicurezza del campo. Non la vedo bene questa decisione, Dell mi dà l’impressione di un uomo impulsivo e anche parecchio violento… non so, qualcosa me lo dice.
Oh bene, ora c’è la scena che mi ha sconvolto più di tutte: Twisty sta vagando in una strada deserta dove passa Gloria Mott, la donna lo vede e… gli chiede se fa feste private… Gloria vuole che Twisty faccia divertire Dandy.
No beh fatemi capire perché non penso di aver capito proprio tanto bene, quale madre domanderebbe ad un clown trovato per strada di intrattenere un figlio dopo tutto quello che è successo in paese? Visto poi come si presenta esteticamente Twisty ancora meno… una persona normale al massimo avrebbe segnalato alla polizia una persona sospetta ma Gloria no, lei lo ha addirittura pagato per intrattenere il figlio. Bene.
Il figliuolo nel frattempo fa il trasgressivo e va allo Freak show a chiedere di entrare nel cast ma Jimmy è irremovibile e lo caccia. Dandy torna a casa irritato ma Gloria sa come tirargli su il morale, è ora per il viziato Dandy di conoscere Twisty.
Al Freak show scopriamo altre storie oscure su Dell Toledo, Ethel Darling conosce Dell e va a dirgli di stare lontano da lei e da Jimmy, qui scopriamo che Dell anni addietro ha tentato di uccidere Jimmy e Ethel vuole proteggere il figlio tenendolo lontano da lui.
Ammiriamo ora la prima delle due esibizioni di Sarah Paulson, la prima delle due scene più attese di questa puntata, Dot e Bette devono provare a cantare, l’esibizione di Bette lascia un po’ a desiderare ma scopriamo che Dot è una brava cantante, la sua esibizione suscita gelosia in Elsa. Dell ordina a Elsa di programmare uno spettacolo nel primo pomeriggio e a nulla valgono le proteste di Elsa. Non era lei il “capo”? Ok, partiamo male e finalmente anche Elsa inizia ad accorgersene.
A casa Mott è Dandy ad intrattenere Twisty, il ragazzo è curioso e vuole vedere cosa c’è nella sacca del clown così lo distrae con… i giocattoli… noto un continuum… Twisty si accorge che Dandy ha scoperto qualcosa e lo colpisce per poi fuggire. Penso che Dandy sia una spia segreta stile Chuck, è stato davvero impercettibile nel controllare il sacco di Twisty, non capisco come quest’ultimo se ne sia accorto…
Jupiter, dopo gli omicidi, sembra aver già giudicato il cast del Freak show, Jimmy porta in un pub (lo stesso della prima puntata) tutto il cast per mangiare qualcosa, fin da subito vediamo come proprietari, camerieri e anche clienti si comportano alla sola vista del gruppo, nessuno di loro ha fatto nulla ma vengono trattati come… mostri… addirittura una cliente chiede a Jimmy di portare via il gruppo perché la sua pargola è spaventata. Brava madre, ma sei seria? Fatto sta che a mandare via il gruppo e Dell che era nei paraggi a incollare i volantini dello spettacolo, Dell ci va giù pesante con Jimmy e per fortuna che doveva stargli lontano.
Twisty torna all’autobus seguito da Dandy, qui Bonnie e Corey sono già pronti a scappare, il clown si siede accanto a loro e inizia a giocare con loro, va tutto bene finché non tira fuori dalla famosa sacca la testa del commesso che ha ucciso ad inizio puntata e inizia il putiferio: Bonnie colpisce il clown pazzo con un’asse che è riuscita a strappare dalla sua prigione, in pieno panico scappa seguita dal piccolo Corey (dopo il colpo la maschera si sfila dalla bocca di Twisty e possiamo vedere la sua vera bocca, nera e quasi senza labbra… da male in peggio insomma) ma la fuga dura poco, Bonnie si scontra con Dandy che potrebbe salvare sa lei che il bambino ma no lui la riporta da Twisty e gli dice che vuole collaborare con lui.
Che Dandy sia un poco strano è risaputo ma la vena sadica mi mancava, lui si annoia ed è per questo che decide di collaborare con l’assassino… c’è qualcosa di peggio? Un ragazzo che si annoia e diventa, diventerà, un assassino.
Sono sconvolta ma è ora della VERA esibizione di Sarah Paulson, finalmente sentiremo un’intera canzone cantata da Dot, la ragazza canta “Criminal” e l’esibizione è un vero successo, Elsa inizia a sentirsi scansata dalla bravura di Dot.
Recensione | American Horror Story: Freak Show 4×02 “Massacres and Matinees”
Recensione | American Horror Story: Freak Show 4×02 “Massacres and Matinees”

La gioia della buona riuscita dello spettacolo dura poco perché la polizia ritorna al campo e questa volta ha un mandato di perquisizione, iniziano a setacciare il campo e trovano il distintivo nel sacco a pelo di Meep così lo portano via tra l’evidente disagio di Jimmy e Elsa i quali avevano cercato di incastrare Dell mettendo il distintivo nella su roulotte ma l’uomo li vede e si vendica.
Pensavate che non avremmo scoperto altro vero? E invece no perché negli ultimi minuti della puntata vediamo che anche Elsa sta mostrando il suo carattere, la fama di Dot la rende gelosa ma il suo obbiettivo è quello di metterle contro la sorella così le parla e le dà un coltello.
Scopriamo anche che il povero Meep non è sopravvissuto alla detenzione in carcere e il suo cadavere viene portato al Freak show tra la disperazione di Jimmy.

Nella prima puntata abbiamo visto solo “l’involucro” dei personaggi, l’antagonista era solo Twisty mentre ora dobbiamo aver paura anche di Dandy (continuo a non vederla bene per la Conroy) che forse è ancora più pericoloso del clown assassino… forse… Dandy lo fa per noia e quindi non si farà scrupoli. Ho la vaga sensazione che ne vedremo delle belle. Anche Elsa ha qualcosa di “oscuro”, Dot le porta via i riflettori ma lei non farà nulla,è più semplice metterle contro la sorella in modo che sia lei a fare il lavoro sporco. Jimmy invece è sempre lo stesso personaggio interpretato da Peters, quello che inizialmente sembra cattivo ma poi non lo è praticamente per nulla, Jimmy uccide il poliziotto per ira/disperazione e non per divertimento e ora che Meep è morto perché lui ha ucciso, il senso di colpa si fa sentire. Sarà interessante vedere ulteriori evoluzioni in questi personaggi.

Ringraziamo: American Horror Story ITALIA | Diario di una fangirl. | TelefilmSeries.Com | Serie Tv, che passione ღ | Le 1001 cose che amiamo di American Horror Story | Taissa Farmiga Italia | • Telefilm Dependence • | Serial Lovers – Telefilm Page | American_Horror_Story | Evan Peters Italia | Gabourey Sidibe Italia | ≈ Emma Rose Roberts. | Miss Jessica Lange #Italia | Telefilm Revelations | Serie Tv e film time | Film e telefilm ossessione. | Sarah Paulson » Italia | So many fandoms, so little time | Telefilm. ϟ | American Horror Story Italia Streaming


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :