Magazine Serie TV

Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”

Creato il 02 febbraio 2017 da Parolepelate

Non possiamo scambiare questo episodio con la mid-season premiere? No? Peccato, perché questo undicesimo episodio è stato nettamente migliore del precedente, e ha messo così tanto in tavola!

Morta una Dinah se ne fa un’altra

Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”

Ritiro tutto quello che posso aver detto o pensato di Tina – aka Dinah – lo scorso episodio. Lo ritiro totalmente e mi scuso, perché anche se come presentazione iniziale è stata poco brillante, in questo episodio la nuova Dinah ha brillato molto di più.
Ho trovato interessante il suo passato, come ha ottenuto i poteri, il suo vivere per la vendetta, quel scendere al lato oscuro e oltrepassare anche l’ultima linea alla fine.
Dinah, sebbene ci sia una certa somiglianza fisica con Laurel, è una persona completamente diversa dalla precedente, diversi sono i motivi per cui ha iniziato a combattere, diverso è il mondo in cui ha ottenuto il Canary Cry e, in generale, è diverso il modo di approcciarsi alle cose.
Dinah non è la nuova fotocopia di Laurel, è una donna che ha sofferto, che si è vendicata, e quando alla fine non le è rimasto più niente ricomincia come una persona totalmente nuova, anche grazie alla pronta offerta di Oliver, che finalmente può tener fede alla promessa fatta.

Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”
 
Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”

Vorrei anche aggiungere che ero oltremodo entusiasta quando alla fine lei ha sparato al cattivo. In genere, nel 99% degli show/film, in una scena simile, lei avrebbe abbassato il grilletto, lui le avrebbe preso la pistola dalle mani e magari l’avrebbe pure abbracciata con lei che nel mentre scoppia in lacrime. Qui no, qui lei va avanti, abbraccia il lato oscuro e porta a compimento la sua vendetta.
Grazie, Arrow, grazie per questo, è stato refrigerante.
Ora, finalmente, il team e il mondo hanno una nuova Black Canary su cui contare e l’inizio non sembra per niente male.
Lo so che i fan di Laurel si stanno mangiando il fegato nel vedere la loro beniamina prontamente sostituita, ma mi è piaciuto davvero come Arrow ha risolto la cosa, e i vari dettagli che accomunano i due personaggi. Qualcuno avrà trovato irrispettoso che il Canary Cry fosse frutto dell’esplosione dell’acceleratore di particelle o che il vero nome di Tina fosse Dinah, ma io ho visto queste numerose coincidenze come un modo per onorare le memoria della precedente Black Canary.
Ottimo lavoro.
Potrei criticare giusto sul fatto di quanto tutto si sia svolto piuttosto velocemente, ma se nei restanti episodi hanno ancora molto da risolvere per questa quinta stagione, va bene così.

Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”
 
Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”

Felicity e la discesa nel dark web

Era stato annunciato dagli autori che Felicity, dopo la morte di Billy, sarebbe scivolata nel lato oscuro, sarebbe stata più dark, ma non pensavo così letteralmente.
Diggle è nei guai ormai da mezza stagione, quindi Felicity decide di aiutarlo rispolverando il suo passato da hacker. E ci riesce.
Come hanno sviluppato la cosa in questo episodio è stata anche carina, pure con l’incontro con la fan di Ghost Fox Goddess (Dea Volpe Fantasma), però non sono certa di dove vogliano andare a parare. Felicity, sebbene non sia più quella dell’università, in questi anni ha sempre bazzicato tra computer e reti, quindi vorrei capire questo probabile tornare alla sua vecchia identità segreta – come mi è parso – come la potrebbe portare a fare qualche atto che non è più da lei.
Ha lasciato anche un po’ sorpresi che non si sia voluta confidare con Oliver, quindi la cosa potrebbe essere molto meno innocente di quello che appare.

Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”

A proposito di Diggle. Spero davvero che il suo problema con la legge sia risolto del tutto, perché questa storyline è durata anche troppo a lungo. D’accordo che mi lamento spesso che alcune vicende si svolgono troppo velocemente, ma questa è stata una storia davvero frustrante, visto che è nata per un atto egoistico di Diggle.

Talia Al Ghul e la nascita del Vigilante di Starling City

Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”

Se la nascita dell’erede di Black Canary è stata interessante, quella del nostro Oliver Queen è stata elettrizzante. Mai, mai avrei potuto immaginare che Talia avesse dato a Oliver la spinta che serviva per iniziare il suo percorso per decidere finalmente di tornare a casa e salvare la città.
Se nello scorso episodio gli aveva salvato la vita, in questo Talia gli salva l’anima, almeno in parte. Dopo le tante brutture passate in cinque anni e mezzo, Oliver si sente ormai un mostro. Avendo bisogno di uno scopo e un modo anche per tenere lontana quella parte di sé, Talia glielo dà, perché riconosce le sue capacità e sa che potrebbe fare qualcosa di utile per il mondo, anziché bazzicare in Russia.
Talia ha dato solo il primo colpo al domino che è la vita di Oliver dopo l’isola, però è uno davvero importante, perché ha dato inizio a tutto il resto, a tutte le persone che ha salvato o incontrato, e alla sua crescita personale.
Bellissimo anche se sia lei a pronunciare le parole che sentiamo pronunciare ogni volta che vediamo un episodio di Arrow: “devo diventare qualcun altro, devo diventare… qualcos’altro.”

Varie ed eventuali:

Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”

– Quanto è stato carino il piccolo crossover con The Flash? Oliver aveva bisogno di aiuto e Barry è corso subito ad aiutarlo, cosicché potesse ricevere le informazioni che necessitava. È stata una cosa velocissima, ma che scalda il cuore.    

– Thea è in vacanza? Suvvia, mostratecela! È dall’inizio dell’anno che non ha una trama decente!

– Rene e il suo… appassionato amore per il cibo fast food.

Recensione | Arrow 5×11 “Second Chances”

– Mi sono divertita un casino a vedere la scena sul tetto in cui Oliver era aggrappato all’elicottero. È stata una scena d’azione molto emozionante.

– Rory e Felicity insieme fanno una bella accoppiata! E lui è taaaanto carino (Novalee90 sicuramente concorderà).

Promo e ringraziamenti:

Ringraziamo: My name is Oliver Queenϟ Arrow Italy | Arrow • Oliver & Felicity • | Felicity, you αre remαrkαble. | Arrow Source Italia | Arrow e The Flash | Arrow & The Flash Italia | Miss Felicity Smoak : Our lovely Emily Bett | Oliver Queen « Arrow « | Serial Lovers – Telefilm Page | Serie Tv Mania | Serie Tv, che passione  | Film & Serie TV | Diario di una tv series addicted | Serie Tv News | ❤ Telefilm / Fiction ❤ | Keep calm and watch series


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :