Magazine Cultura

Recensione [BlogTour]: Egomaniac di Vi Keeland

Creato il 19 settembre 2019 da Roryone @colorelibri
Recensione [BlogTour]: Egomaniac di Vi Keeland
Ciao Colors!!!

Le mie giornate sono sempre più frenetiche, io sono sempre più pigra e la voglia di far cose e di leggere è scarsa, ma per fortuna esistono autrici come Vi Keeland a tirarmi su di morale e regalarmi grande gioie! Oggi vi parlerò del nuovo libro della Keeland uscito qualche giorno fa per Sperling & Kupfer, libro di cui avevo sentito parlare benissimo e che non vedevo l'ora di leggere: EGOMANIAC!


EGOMANIAC
Recensione [BlogTour]: Egomaniac di Vi Keelanddi Vi Keeland

Prezzo: € 12,90  |Ebook: € 7,99  |
Pagine: 304  | Genere: Contemporary Romance NA |Editore: Sperling & Kupfer| Data di pubblicazione:  17 Settembre

Trama


Drew Jagger è un affascinante avvocato divorzista di successo, con uno studio da sogno affacciato su Park Avenue. Di ritorno da una vacanza alle Hawaii la sera di Capodanno, trova però il suo ufficio occupato da Emerie, una terapista di coppia che si è fatta truffare da un finto agente immobiliare. Dopo lo sconcerto iniziale, per la prima volta in vita sua, Drew, egocentrico e arrogante sciupafemmine, rimane intrigato da una donna che non ha nulla a che vedere con quelle che ha sempre frequentato. Emerie lo disarma. Con la sua ingenua schiettezza, la sua gentilezza, la sua vulnerabilità... e un lato B da capogiro. I due non hanno nulla in comune se non l'ufficio, ma col passare del tempo la convivenza forzata sfocia in una proficua collaborazione professionale e in un'attrazione irresistibile. Mentre cercano di controllare i loro impulsi, Drew dovrà affrontare il suo passato e imparare ad accettare una dura verità che riguarda suo figlio. E capirà che la dolcezza di Emerie è ciò di cui ha sempre avuto bisogno. E che il vero amore arriva quando meno te lo aspetti. Una commedia romantica e piccante, dall'inconfondibile e frizzante penna di Vi Keeland. Arriva finalmente in Italia il più grande successo della regina mondiale del romance: Egomaniac.

 

IL MIO PENSIERO SUL LIBRO
Non vedevo l'ora di metter le mani su Egomaniac, perché tutti continuavano a dirmi che era un libro da leggere assolutamente e dopo aver letto la trama la mia curiosità è diventata incontenibile... Con il senno di poi posso dire che effettivamente questo libro è da leggere, l'ho letto in pochissime ore e ho ritrovato lo stile frizzante e passionale che caratterizza la Keeland.Egomaniac inizia in maniera a dir poco scoppiettante, l'incontro tra i due protagonisti é a dir poco epocale e mi sono ritrovata a ridere da sola come una pazza, innamorandomi a prima vista sia di Drew sia di Emerie, cosa alquanto rara ultimamente!Come ho detto più volte non amo le storie con amore a prima vista, non mi dispiacciono, ma non ne vado matta, preferisco di gran lunga quelle a cottura lenta, dove i protagonisti imparano a conoscersi, riconoscono una reciproca attrazione, ma si prendono il giusto tempo per scoprirsi un po' così che anche il lettore finisce per innamorarsi pagina dopo pagina. Perché dico questo? Perché in Egomaniac tutto accade con la giusta calma, Drew e Emery prima fanno amicizia, spesso si battibeccano e litigano, poi cedono alla passione e infine si scoprono innamorati e il tutto mentre continuano a vivere le loro vite e ad affrontare i loro problemi.La storia è raccontata dal punto di vista di entrambi i protagonisti, anche se il PoV di Drew é molto più marcato, per tutta la lettura si ha proprio l'impressione che sia lui il protagonista principale e per una volta abbiamo un personaggio maschile che ha paura di innamorarsi perché non vuole più soffrire, infatti Drew non è affatto un badboy, uno di quelli che pensano solo ed unicamente al sesso e non vogliono impegni, lui è un uomo che è stato ferito profondamente e più volte ed ha bisogno di ricominciare a fidarsi e lasciarsi andare ai sentimenti, conoscendolo bene si scopre che si ama il sesso, ma è anche incredibilmente dolce, premuroso e con un cuore grande come il cielo.Emerie è una ragazza particolare, molto forte e genuina, non ha peli sulla lingua e non si fa mettere a disagio dalla boccaccia di Drew, anzi riesce a tenergli testa e questa è una delle cose che più me l'ha fatta amare.Come ho scritto all'inizio la storia di Emerie e Drew prende il via in maniera scoppiettante, ma fin dall'inizio mantengono un po' le distanze, imparano a conoscersi e i loro continui battibecchi, le provocazioni di Drew e il carattere forte e determinato di Emerie rendono la lettura piacevole e accattivante.Verso la fine abbiamo qualche piccolo momento destabilizzante, in cui il mondo di Drew viene messo a soqquadro e lui si ritroverà a dover fare delle scelte difficili e a dover finalmente affrontare se stesso e le sue paure per poter ascoltare chiaramente il suo cuore, ma nel complesso non vi sono grandi momenti drammatici e disperati, tutto dall'inizio alla fine procede molto tranquillamente, ci sono molte scene di sesso bollente e anche alcuni momenti molto dolci e delicati in cui Drew si metterà a nudo parlando del suo passato e di cosa lo ha ferito al punto da farlo scappare davanti alle relazioni serie.Egomaniac è una lettura leggera, dove amore, passione ed erotismo condividono la scena con alcuni temi piuttosto seri, anche se vengono accennati senza un vero e proprio approfondimento. I personaggi sono tutti ben caratterizzati e il lettore riesce a entrare subito in sintonia con loro, li impara a conoscere e si riesce a fare un'idea ben precisa anche di alcuni personaggi secondari e marginali.Ancora una volta la Keeland sorprende il lettore, lo fa innamorare e sognare ad occhi aperti, lo trascina dentro le pagine del libro e gli fa vivere grandi emozioni, regalandogli una storia d'amore incredibilmente dolce, romantica e semplice, una storia che ognuno di noi potrebbe vivere personalmente.Non posso che consigliarvi caldamente questo libro, una lettura perfetta per tutti, con uno stile scorrevole e lineare, un linguaggio a volte volgare ma mai fastidioso e due protagonisti che riescono a far ridere il lettore dall'inizio alla fine.
Recensione [BlogTour]: Egomaniac di Vi Keeland
Recensione [BlogTour]: Egomaniac di Vi Keeland

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog