Magazine I nostri amici animali

Recensione: camellia whitening oil mist sandawha

Da Naturalmentejo

NaturalmenteJo -

Ciao Ragazze/i! Con l’articolo di oggi apro ufficialmente il secondo appuntamento in compagnia di Thekbeauty.com e di SanDaWha. Dopo avervi recensito l’innovativa Maschera Viso del Brand Sud Coreano infatti, passo a parlarvi della Camellia Whitening Oil Mist SanDaWha: un vero e proprio concentrato di attivi da portare sempre con sé e da utilizzare in ogni momento della giornata. Vi ho incuriositi? Non vi resta che proseguire nella lettura per saperne di più!

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

SanDaWha

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

SanDaWha è un Brand Sud Coreano specializzato in referenze anti-pollution e prodotto dall’Azienda SkinCureSkinCure nasce nel 2004, quando la signora Kim decide di produrre cosmetici naturali, adatti anche alle pelli più sensibili, sfruttando gli estratti e le piante della flora Asiatica locale. Grazie all’aiuto del marito biologo e alle sue ricerche relative all’estrazione dei principii attivi vegetali, il sogno di Mrs. Kim e SanDaWha divengono finalmente realtà.

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

Se l’intento di Mrs Kim era quello di creare referenze adatte a tutte le tipologie di pelle, la fondatrice del Brand desiderava anche produrre una cosmesi naturale legata al territorio Coreano. Proprio per questo motivo ha scelto di impiegare all’interno delle referenze SanDawha l’Estratto e l’Olio Extravergine di Camellia japonica (o Camelia Rossa) nella varietà autoctona di Jeju, evitando ingredienti di origine animale o irritanti, microplastiche, materie prime di sintesi e ottenendo la Certificazione di Cosmesi Cruelty Free da K.A.R.A. (Korea Animal Rights Advocates).

Dove acquistare SanDaWha

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

SanDaWha può essere acquistata su Thekbeauty.com, e-commerce con sede a Roma gestito da Ilaria. E’ proprio grazie al lavoro di Ilaria, durato circa 2 anni, che oggi è possibile reperire in Italia SanDaWha con 5 delle 6 referenze disponibili a catalogo. Per completezza vi segnalo inoltre che sullo Shop trovate anche altri marchi asiatici ecobiologici come Aromatica, Urang, Whamisa e Benton di cui vi ho parlato diverse volte anche qui sul blog.


sei un’appassionata/o di layering e cosmesi coreana? non dimenticarti di visitare la sezione asian Beauty per leggere articoli e review sui prodotti del momento!

Camellia Whitening Oil Mist SanDaWha

La Camellia Whitening Oil Mist SanDaWha si presenta sotto forma di soluzione liquida, trasparente e caratterizzata da una fragranza naturalmente fiorita. Referenza water-free, è venduta in un pratico pack in plastica opaca verde lime da 80ml dotato di vaporizzatore spray.

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

L’INCI

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
CAMELLIA JAPONICA FLOWER EXTRACT

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
GLYCERIN

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
PENTYLENE GLYCOL

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
NIACINAMIDE

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
CAMELLIA JAPONICA SEED OIL

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
CAMELLIA JAPONICA SEED EXTRACT

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
SORBITAN CAPRYLATE

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
CITRIC ACID

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
LEVULINIC ACID

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
JASMINUM SAMBAC FLOWER EXTRACT

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
ROSE FLOWER OIL

Certificazione KARA (Cruelty Free)
Vegan
Water Free
Fragrance Free
Made in Korea
80ml – 19,50€

Sito Azienda: www.sandawha-skincare.com
Dove Acquistare: www.thekbeauty.com

Inci analizzato con:

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA


VUOI ACQUISTARE COSMESI ECOBIOLOGICA RISPARMIANDO? NON DIMENTICARE DI VISITARE LA PAGINA “CODICI SCONTO“ PER SCOPRIRE TUTTE LE OFFERTE RISERVATE AI MIEI LETTORI.

Gli Attivi

La Camellia Whitening Oil Mist SanDaWha nasce come referenza dal doppio uso: può essere utilizzata durante la skin care routine quotidiana come tonico o essere vaporizzata sul viso al bisogno durante l’arco della giornata come mist. L’Azienda la descrive come un prodotto ad azione idratante, lenitiva, schiarente e antiossidante, ideale per sfiammare anche le pelli più delicate persino dopo l’esposizione solare. Per raggiungere tali performance, SanDaWha ha formulato la Oil Mist senza acqua, sfruttando esclusivamente materie prime concentrate quali: l’idrolato, l’olio e dall’estratto dei semi della Camelia Rossa, la Niacinamide (vit. PP), l’estratto di Gelsomino e l’olio di Rosa. 

Come sempre, prima di passare alla mia esperienza d’utilizzo, vi lascio ad un piccolo focus sulle proprietà principali delle materie prime citate. Vi ricordo che, nel caso in cui vogliate passare direttamente al paragrafo successivo, potete farlo comodamente cliccando sull’indice interattivo ad inizio articolo.

camellia japonica

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

La Camelia japonica è un arbusto originario dell’Asia appartenente alla famiglia botanica delle Theaceae che fiorisce durante il periodo invernale. Caratterizzata da inflorescenze cremisi, dai suoi semi si ottengono l’estratto e l’olio di Camelia, materie prime particolarmente apprezzate in ambito cosmetico per i loro effetti protettivi, anti-age, sbiancanti, antibatterici e antinfiammatori.

L’olio di Camelia japonica, ottenuto tramite spremitura a freddo, è costituito per il 90% circa da acidi grassi poli/mono insaturi, Acido Oleico, Vit. A (retinolo), Vit. E (Tocoferolo) in grado di stimolare la produzione di collagene migliorando il tono della pelle e contrastando l’invecchiamento cellulare. Infine, data la sua consistenza fluida e leggera, l’Olio di Camelia risulta ben tollerato anche dalle pelli grasse a tendenza acneica in quanto non ne ostruisce i pori e svolge un’azione schiarente nei confronti delle cicatrici da brufolo.

niacinamide

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

La Niacinamide, conosciuta anche con il nome di Nicotinamide o vitamina PP o vitamina B3, è l’ammide dell’acido nicotinico. In cosmesi viene utilizzata principalmente all’interno di preparati sfiammanti e lenitivi, appositamente pensati per le pelli più esigenti, reattive e delicate in quanto ha riconosciute proprietà antinfiammatorie, sebonormalizzanti, schiarenti, antiossidanti, decongestionanti, anti-age, idratanti e protettive.

jasminum sambac

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

Il Jasminum sambac, chiamato anche Gelsomino d’Arabia, è una specie di gelsomino appartenente alla famiglia botanica delle Oleaceae e autoctona di una piccola regione dell’Himalaya orientale che comprende il Bhutan, l’India e il Pakistan. Pianta arbustiva particolarmente commercializzata a scopo ornamentale, i fiori del Gelsomino d’Arabia vengono inoltre largamente utilizzati nell’industria alimentare per la produzione di te aromatizzato. Dai fiori si ottiene anche l’olio e l’estratto di Gelsomino per uso cosmetico, solitamente impiegati all’interno di preparazioni destinate alle pelli mature e sensibili in quanto le vengono riconosciuti effetti sfiammanti, lenitivi, disarrossanti e anti-age.

olio di rosa

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

La Rosa è un arbusto appartenente alla famiglia Botanica della Rosaceae. In Aromaterapia l’olio ottenuto dai fiori di questa pianta è uno tra i più costosi a causa della sua bassa resa quantitativa. In ambito cosmetico è considerato un attivo pregiato e viene sfruttato principalmente per le sue proprietà lenitive, addolcenti, anti-age, anti radicali liberi e disarrossanti.

L’applicazione

Ho cominciato ad utilizzare la Camellia Whitening Oil Mist SanDaWha subito dopo averla ricevuta per potervene parlare quanto prima. Ho testato il prodotto principalmente come sostituto del mio abituale tonico, ma di tanto in tanto l’ho impiegato sul viso anche per settare il make-up minerale o per rinfrescarmi. Mediamente utilizzo la referenza vaporizzandola 7 volte ad una quindicina di centimetri di distanza dal volto e tampono ogni singola spruzzata a palmo aperto così come consigliato nel Seven Skin Method di cui vi ho parlato qualche settimana fa. La mist si presta benissimo a quest’uso in quanto l’erogatore spray risulta davvero performante: non fa colare prodotto e nebulizza la soluzione in modo omogeneo ad ogni spruzzata. Infine proseguo la mia skin care routine con il Camellia Oil Serum SanDaWha e la Ceramide Rose Cream Urang, prodotti di cui leggerete presto le reviews.

Gli Effetti

Con il concludersi della gravidanza la pelle del mio viso, già parecchio secca, ha cominciato a manifestare qualche macchiolina e rossore in più soprattutto nella zona delle guance. Le guance sono normalmente il mio punto debole in quanto ho la tendenza a sviluppare capillari a causa della rosacea, sono sempre quindi alla ricerca di referenze che mi aiutino a prevenire la telangiectasia localizzata e limitino quanto più possibile le discromie. Se con i miei abituali prodotti cominciavo a veder scemare i risultati benefici che invece notavo in condizioni di normalità, con l’inserimento della Camellia Whitening Oil Mist SanDaWha ho visto nuovamente un netto miglioramento.

Il primo effetto che ho riscontrato post applicazione è stato un maggior grado di idratazione generale (probabilmente dovuto alla presenza di olii nella mist) tradottosi poi in una sensazione di pelle liscia e morbida al tatto. Con l’utilizzo continuato e quotidiano, dopo circa una settimana, ho riscontrato una diminuzione dei rossori, una minor congestione delle guance e una pelle nel complesso più luminosa. Infine, nonostante si tratti di una referenza concentrata, water free e ricca di attivi, non ho avuto episodi di sensibilizzazione, prurito o reazioni avversa.

Conclusioni

consiglierei/acquisterei la Camellia Whitening Oil Mist SanDaWha?

Assolutamente si! Consiglio la Camellia Whitening Oil Mist SanDaWha a tutte le tipologie di pelle (comprese le più sensibili), in particolar modo a chi cerca un prodotto idratante, decongestionante e illuminante. Pur contenendo olii non appesantisce la pelle ne fa spuntare imperfezioni, inoltre, trattandosi di una mist fragrance-free, può essere utilizzata in tranquillità anche da chi ha sviluppato una sensibilizzazione ai profumi di sintesi.  Per concludere, vi consiglio la Camellia Whitening Oil Mist SanDaWha nel caso vogliate cominciare ad avvicinarvi al Seven Skin Method, in quanto l’erogatore nebulizza la giusta quantità di soluzione evitando inutili sprechi.


L’articolo di oggi termina qui! Ringrazio nuovamente Ilaria e The⎪K⎪Beauty per aver assecondato la mia spropositata passione per la cosmesi coreana e vi invito a seguire i canali social dello shop (InstagramFacebook) per rimanere sempre aggiornati sulle offerte periodiche. Noi, come sempre, ci diamo appuntamento alla prossima review 

💛
.


POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
  • ASIAN BEAUTY
  • CAMELLIA FLOWER ANTIOXIDANT CREAM MASK SANDAWHA
  • K-BEAUTY: ARRIVA IL SEVEN SKIN METHOD
  • KOREAN SKIN CARE ROUTINE (ITA-ENG)
  • TUTTO QUELLO CHE C’E’ DA SAPERE SULLE SHEET MASKS
FOLLOW ME ON:

RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
 
RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
  
RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
 
RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA
  
RECENSIONE: CAMELLIA WHITENING OIL MIST SANDAWHA

logo firma naturalmentejo


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog