Magazine Cultura

Recensione di Cari fanatici di Amos Oz

Creato il 06 marzo 2018 da Leggere A Colori @leggereacolori

Recensione di Cari fanatici di Amos OzTitolo: Cari fanatici
Autore: Amos Oz
Pubblicato: Ottobre 2017 da Feltrinelli
Genere: Saggi Collana: Varia
Formato: Brossura Pagine: 108
goodreads_icon3 Le opinioni su Goodreads
books-icon Acquistalo al prezzo più basso
books-icon Acquista l'eBook al prezzo più basso
leclassifiche_logo_libraccio.it_ Usato garantito su Libraccio
icon1 Acquista l'eBook su Amazon al prezzo migliore
amazon-icon Acquista su Amazon al prezzo migliore

I tre saggi raccolti in questo libro “non sono opere né di uno studioso né di un esperto bensĂŹ di un uomo coinvolto, e di cui talora sono coinvolte anche le emozioniâ€�. Il leit motiv che unisce i tre capitoli è la riflessione sul nemico più insidioso di questi tempi, il fanatismo. Per Oz il fanatismo è un virus che si sta sempre più diffondendo. A dieci anni dall'uscita "Contro il fanatismo", il grande scrittore israeliano ritorna sul tema in maniera più incisiva che mai.

Voto del recensore:
four-half-stars

Il primo saggio da cui prende il titolo l’ultimo libro di Amos Oz, Cari fanatici, rileva e traccia il fanatismo che si manifesta in ogni religione, in ogni ideologia ed è basato sulla serie di conferenze che lo scrittore ha tenuto all’Università di Tubingen, in Germania, nel 2002.

Il secondo saggio, scritto insieme alla figlia Fania, Tante luci e non una luce, si concentra, invece, sulla storia e sulla cultura ebraica e fa parte del libro Gli ebrei e le parole, pubblicato in Italia da Feltrinelli nel 2013.

Il terzo saggio, infine, Sogni di cui Israele farebbe bene a sbarazzarsi il prima possibile, ribadisce la tesi dello scrittore più contrastato in Israele, vale a dire che la pace si debba fare al più presto e che non si possa fare da soli. Si basa sulla conferenza tenuta presso il Centro di ricerche della sicurezza nazionale nel 2015.

Sia israeliani sia palestinesi, per Oz, devono rendersi conto che non possono pensare che il loro scontro sia irreversibile. L’irreversibilità sta nello slogan creato con una sola parola o frase, che mette un’etichetta. Pensiamo ai fanatici che definiscono proprio “traditoreâ€� chiunque abbia il coraggio di cambiare. Una delle cause principali del diffuso fanatismo è l’integralismo radicale, la sete sempre più incalzante di soluzioni semplici e categoriche, di una salvezza pronta all’uso, ma anche purtroppo di non aver fatto memoria degli orrori della prima metà del XIX secolo.

La lenta ma costante infantilizzazione delle masse umane in tutto il mondo non è casuale, c’è chi ha interesse in questo processo, c’è chi lo cavalca […] e chi infine lo finanzia. Il risultato è che sempre più elettori si affidano a governanti che riescono a divertirli ed emozionarli di più. E i fanatici, invece, marciano con gli occhi, le orecchie, la bocca chiusa al ritmo dei tamburi del loro leader carismatico.

Gli ebrei in tal senso, secondo Oz, non hanno costruito piramidi elevate, non hanno eretto cattedrali immense, nessuna Muraglia cinese, nessun Taj Mahal, ma hanno creato dei testi sacri e li hanno letti insieme in famiglia durante i pasti. Purtroppo però rabbini, dotti, maestri e relativi seguaci non nutrono alcun dubbio sul fatto di sapere con assoluta certezza e precisione interpretare quei testi e con altrettanto certezza e precisione cosa vuole il Signore. L’ebraismo è stato visto solo come una religione non anche come una cultura. Per cui, poiché l’ebraismo ortodosso si rifiuta di accettare che lo Stato d’Israele sia nato da un matrimonio misto tra il desiderio di ritorno a Sion e la primavera dei popoli in Europa, la diaspora tra uno stile di vita cristallizzato sui testi sacri e le ideologie moderne è cresciuto in maniera esponenziale.

Approfondimento

Amos Oz guarda al futuro con paura proprio perché è consapevole che il fanatismo, la violenza, l’integralismo pone enormi limiti a una possibile pace in Medioriente ma in generale nel mondo. Lo scrittore israeliano porta alla luce le contraddizioni ideologiche e religiose esistenti in maniera sovversiva. Immaginare il mondo interiore, le idee e anche le emozioni dell’altro da sé: farlo pure nel momento dello scontro, questa è la strada per superare le tante, troppe, discordie attuali.

Acquista su Amazon.it

  • Cari fanatici -15% Cari fanatici Prezzo: EUR 8,50 Da: EUR 10,00
  • Tocca l'acqua, tocca il vento Tocca l'acqua, tocca il vento Prezzo: Vedi su Amazon.it
  • Una storia di amore e di tenebra -15% Una storia di amore e di tenebra Prezzo: EUR 12,75 Da: EUR 15,00
  • Giuda Giuda Prezzo: Vedi su Amazon.it
  • Contro il fanatismo -15% Contro il fanatismo Prezzo: EUR 5,95 Da: EUR 7,00
  • Una pace perfetta -15% Una pace perfetta Prezzo: EUR 7,65 Da: EUR 9,00
‚ › &b.beforeStart.call;&b.afterEnd.call;&h;&h;&b.btnPrev;&b.btnNext;

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines