Magazine Cultura

Recensione For the love of English di A.M. Hargrove

Creato il 02 maggio 2018 da Ella Di Libri E Librai @librielibrai

 Buondì Readers e bentornati nel blog,

questo oggi vi propongo la recensione dedicata a For the love of English di A. M. Hargrove, edito dalla Quixote, che ringrazio per la copia in omaggio, siete pronti a scoprire cosa ne penso?

Recensione For the love of English di A.M. Hargrove
FOR THE LOVE OF ENGLISH
A.M. Hargrove
Recensione love English A.M. Hargrove
Editore: Quixote edizioni 
Genere: New Adult 
Data di pubblicazione: 1 Maggio 2018 
Trama: Beckley Bridges, padre single, è sexy da far paura. Sul serio, è la cosa più bollente da quando è stato creato il sole, tanto che se gli rompi un uovo addosso, quello inizia a sfrigolare. Quindi qual è il problema? Che è anche uno stronzo colossale. Lo odio, quel bastardo. Cerco di evitarlo in ogni modo, ma per qualche motivo salta fuori ovunque io vada. Il vero problema, però, è sua figlia, English. È un’adorabile, eccentrica bambina di prima elementare, e la cosa più dolce da quando hanno inventato il tè freddo. Ed è una dei miei scolari, ma è anche l'amore della sua vita. Perciò devo per forza avere a che fare con lui a livello professionale. Non è semplice. Su una scala che va da facile a difficile, avere a che fare con Beckley Bridges è come avere a che fare con delle unghie che grattano sulla lavagna. Ma dato che la madre di English cerca di ottenere la custodia, dopo averla abbandonata sulla porta di Beckley quando era una neonata, lui è disposto a fare tutto il possibile per tenerla con sé. È per questo che mi ha fatto la proposta. E per quanto la cosa possa sembrare folle, mi sono ritrovata a pensarci su.
Recensione
 Ho adocchiato For the love of English, appena la casa editrice ne acquisto i diritti e non vedevo l' ora di leggerlo, da lettrice romance quale sono non potevo evitarlo di leggerlo, assolutamente no, ormai sono finita nel girone del romance e non ne vedo mai la fine, al contrario 😓,  sono solo all' inizio. 


Beckely è un ragazzo di diciannove anni, quando la vita cambia, dinanzi alla sua porta di casa, si ritrova una scatola con dentro una bimba, sua figlia, frutto di un' avventura di una notte e dell' alcool. Sono trascorsi sei anni da quella evento è la vita di Beckely ruota, interamente, intorno alla figlia English, Beckely lavora come fotografo e molto spesso affida la figlia ai suoi genitori, anche se si perde i momenti più importarti il rapporto che li lega è qualcosa di unico e  dolce, come ad esempio il primo giorno di scuola elementare.

La signorima Moroe, Sheridan,  è al suo primo incarico come maestra e mai si sarebbe aspettata di affezionarsi cosi tanto a una sua alunna, English, un piccolo uragano di dolcezza e di spontaneità e in pochi giorni le conquista il cuore, ma l' unico neo di tutta la situazione è il padre della bimba, Beckely. Beckely e Sheridan si incontrano al primo incontro scuola- famiglia e di certo il loro incontro non è dei migliori, ma pian piano tra i due si crea qualcosa, fin quando la madre biologica di English, ritorna per volere l' affidamento e in questo momento Beckily propone a Sheridan di sposarlo... 

For the love of English è una storia che si lascia divorare in poche ore, ho un debole per queste storie con dei bambini per mezzo, che danno uno sprint in più alla storia, alle lettura. E' una storia che mixa momenti di tenerezza, dolcezza, leggerezza ma anche  attimi di passione e sentimenti.


La storia viene narrata attraverso il doppio punto di vista, di Beckely e Sheridan, due personaggi agli antipodi, se il primo è chiuso, silenzioso, di poche parole, la seconda è molto gioiosa ma è  anche una scaricatrice di porto,
Recensione For the love of English di A.M. Hargrove
seriale, troppo.
La storia nasce pian piano, la scrittrice si prende tutto il suo tempo per farli innamorare e farli andare a letto insieme e questo mi è piaciuto molto.
Quello che mi ha conquistato, definitivamente, è stato il personaggio di English, una bimba di sei anni, che mette sotto l' arcobaleno la sua famiglia, suo padre e anche la sua matrigna e mette, sotto l' arcobaleno, anche il lettore, con la sua spontaneità, la sua dolcezza e tenerezza, insomma questa bimba mi ha conquistato il cuore.
Lo stile dell' autrice è molto leggero, tratta il tema dell' affidamento, con tatto e, infatti, l'ho letto in poche ore. 


In conclusione, for the love of English è una storia che consiglio a tutte le lettrice, irrimediabilmente, con un' anima romantica, a chi cerca una storia con una storia d' amore passionale, a chi ha voglia di sognare, semplicemente leggetelo !! 

Il mio verdetto finale è di 4- 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog