Magazine Cultura

Recensione: Il Lungo Cammino Verso La Verità - di David Baldacci

Creato il 07 gennaio 2020 da Roryone @colorelibri

IL LUNGO CAMMINO VERSO LA VERITA'
di David BaldaciRecensione: Il Lungo Cammino Verso La Verità - di David BaldacciPrezzo: € 18,00 |Ebook: € 1,99 |Pagine: 368Genere: Thriller |Editore: Time CRIME Data di pubblicazione: 21 novembre 2019Trama
Sono passati ventinove anni dalla tragica notte in cui sua sorella Mercy è scomparsa, eppure Atlee Pine, agente speciale dell’FBI di stanza nella minuscola cittadina di Shat¬tered Rock ed ex promessa del sollevamen¬to pesi, si presenta in un carcere di massi¬ma sicurezza per chiedere a uno spietato serial killer che fine abbia fatto sua sorella. Ma Pine è anche chiamata a indagare sullo strano caso di un mulo ritrovato in fondo al Grand Canyon, con due lettere incise sulla pelle della carcassa. Perché i vertici del Bu¬reau sono così interessati a un animale mu¬tilato? E perché il suo cavaliere sembra es¬sere scomparso nel nulla? Con l’aiuto della fedele assistente Blum e di un ranger con un passato militare alle spalle, Pine dovrà fare i conti con persone disposte a tutto pur di nascondere un complotto internazionale in grado di minacciare il mondo intero.

IL MIO PENSIERO SUL LIBRO

Era tempo che sentivo parlare molto bene di questo autore, ma non so perché, non mi era mai capitato di leggerlo, quindi, quando ho visto questo libro fra le proposte della casa editrice Timecrime mi sono precipitata a richiederlo.E credetemi è stata la scelta migliore che abbia fatto.Una trama davvero avvincente e originale, un personaggio principale carismatico e un ambientazione suggestiva, fanno di questo thriller una vera perla di questo genere letterario.Atlee Pine è un agente dell'FBI, che lavora in una piccola cittadina vicino al Grand Canyon.Il suo scopo nella vita è quello di catturare il colpevole del rapimento di sua sorella gemella Mercy accaduto 29 anni prima; così nei momenti di tranquillità si dedica anima e corpo a questa personale indagine.Appena tornata dall'interrogatorio di un Serial Killer che lei ritiene implicato nel caso di sua sorella, viene coinvolta in una indagine che all'apparenza pare di semplice soluzione, ovvero un omicidio di un mulo nel Grand Canyon.Ma via via che l'indagine va avanti, si rende conto che la situazione non è così semplice come si prospettava all'inizio.Il Bureau è stranamente interessato a questo caso e il cavaliere dell'animale è scomparso nel nulla.Tra intrigate indagini e continui colpi di scena Atlee Pine riesce a conquistare da subito l'attenzione e l'affetto del lettore.L'agente Pine è una ragazza riservata, segnata nell'animo e nelle sue scelte di vita dal rapimento della sorella.Ama sollevare pesi e per poco non è riuscita ad essere selezionata per le olimpiadi.Molto intuitiva, coraggiosa e insofferente alle ingiustizie, ricerca la verità senza risparmiarsi, mettendo anche in pericolo la sua carriera.Ben descritto e caratterizzato risulta essere un personaggio in crescita che Suscita da subito empatia e simpatia.La sua assistente Blum è una scoperta continua, sicuramente un personaggio che avrà molto da dare, nei prossimi capitoli della serie.La scrittura è scorrevole e godibile, lo stile è chiaro, deciso, tecnico quando serve e sempre inerente alla trama.Ottimo uso dello Show don't tell, con dialoghi che risultano essere estremamente verosimili e che riescono a dare tridimensionalità ai personaggi e profondità alla trama.Bella l'ambientazione, ben descritta e suggestiva.Nonostante non sia mai stata nel Grand Canyon, riuscivo a sentire le emozioni della protagonista, il calore, i suoni e la fatica che provava nello scalare alcune gole, e soprattutto riuscivo a immaginare perfettamente il luogo dello svolgimento della storia.Un finale sorprendente e assolutamente non scontato, rende  la storia eccezionalmente emozionante.Un bell'inizio di serie che spero continui per molti volumi, e già non vedo l'ora di poter leggere una seconda indagine di Atlee Pine.Un libro per ogni stagione, da leggere distesi sul divano sgranocchiando snack e sorseggiando una bella birra ghiacciata.Consigliatissimo agli amanti del genere e a tutti coloro che cercano un libro che riesca a emozionarli.

Recensione: Il Lungo Cammino Verso La Verità - di David Baldacci

Recensione: Il Lungo Cammino Verso La Verità - di David Baldacci



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog