Magazine Cultura

Recensione: Il potere di Jennifer L. Armentrout

Creato il 05 ottobre 2018 da Susi
Nuova recensione!

Recensione: Il potere di Jennifer L. Armentrout Titolo: Il potere Autore: Jennifer L. Armentrout Serie: Titan #2 Editore: Newton Compton Trama: Ogni grande cambiamento porta con sé dei conflitti, e il Covenant del South Dakota è diventato terreno di scontro tra i Puri che vogliono ripristinare le Leggi Interraziali, e i mezzosangue che rivendicano il diritto di scegliere il proprio destino. Anche se Iperione è stato sconfitto, Josie e Seth sanno che la tregua durerà poco e che il tempo rimasto per rintracciare gli altri semidei e convincerli a unirsi a loro nella guerra contro i Titani è ormai agli sgoccioli. Ma c'è un problema ancor più urgente da risolvere: la natura semi divina di Josie esercita su Seth un'attrazione irresistibile, e quando il desiderio si mescola all'amore amplificando la sua energia di Apollyon, lui si rende conto che starle vicino è pericoloso, per lei e per tutti i loro amici. Lasciarla andare, d'altra parte, richiederebbe un altruismo che semplicemente non è nel suo stile. Ma quando la furia dei Titani si scatena, con conseguenze devastanti, l'oscuro richiamo del potere torna a farsi vivo, più forte che mai, e questa volta Josie potrebbe non essere in grado di proteggere Seth da se stesso...


La mia recensione
Voto: 5 Stelle
Il potere è assolutamente uno dei libri di Jennifer L. Armentrout migliori che ho letto negli ultimi anni. Sono felicissima di poter presentarvi una recensione più che entusiasta perché è bello ritrovare tutte le sensazioni ed emozioni che ti hanno portato a considerare un determinato autore uno dei tuoi preferiti e JLA, con il secondo volume della serie Titan, è riuscita a farmi innamorare di nuovo dei suoi libri come non mi capitava dai tempi della serie Covenant e Lux!
Dopo il volume introduttivo Il ritorno, dove ci veniva ripresentato Seth e la sua nuova compagna di avventure Josie, Il potere parte esattamente dove aveva lasciato i due protagonisti dopo la sconfitta di Iperione: Josie continua il suo allenamento e Seth cerca di far ordine dentro di se tra i sentimenti che prova per quella ragazza che gli ha cambiato la vita da un giorno all'altro e quella sensazione oscura dentro di se che non riesce a controllare e che potrebbe mettere in grave pericolo tutte le persone a cui vuole bene.
Seth è sempre stato il mio personaggio preferito della serie Covenant, sia perché in un triangolo mi piace parteggiare per il “cattivo” di turno o quello che ha minori probabilità di vincere il cuore della protagonista, sia perché ho sempre pensato fosse un personaggio interessante, caratterizzato perfettamente e che avesse ancora tanto da regalare ai lettori. Quando è stata annunciata la serie Titan ero al settimo cielo, questa serie rappresenta la possibilità di dare ad uno dei personaggi migliori della Armentrout il finale che si merita.
Nel primo romanzo della serie conosciamo molti dettagli del background che lo riguardano, come la sua infanzia, la mancanza dell'amore dei genitori ma soprattutto abbiamo una visuale di come è stato per lui sacrificare tutta la sua vita per rimediare agli errori fatti durante la guerra contro Ares e permettere ad Alex di avere il suo “vissero felici e contenti” con Aiden. In questo secondo vediamo Seth cambiare sotto i nostri stessi occhi, accettare pian piano l'amore di Josie, quello dei suoi “amici”, persone che credeva di non meritare ma soprattutto vediamo la sua lotta interiore contro una forza oscura che lo divora dall'interno. Lo vedremo più di una volta destreggiarsi tra cosa e giusto e cosa non lo è, tra i sentimenti che lo legano a Josie e il desiderio di proteggerla dal male, anche se si tratta di allontanarla da se stesso.
Adoro Josie, è la tipica ragazza della porta accanto ma che nonostante i grandi cambiamenti degli ultimi mesi è rimasta sempre la stessa: la ragazza che ama le patatine fritte, Supernatural e alla quale manca la sua famiglia, soprattutto quel padre che ha conosciuto da poco ma che sembra essere più distante che mai.
Amo che Josie sia genuinamente innamorata di Seth e che per lui farebbe di tutto, di tutto! Amo che lo difenda a spada tratta da tutto e tutti, amo che per lei esista solo lui e che non perde tempo per difendere le sue posizioni nei suoi confronti perché non è disposta a perdere ancora una persona che ama.
Come sappiamo Deacon e Luke sono alcuni dei pochi personaggi secondari della serie Covenant che qui hanno un ruolo più rilevante e di maggior spessore ma ne Il potere sono le sole comparse della serie principale, ebbene sì, Aiden e Alex rifanno la loro comparsa. Ho amato come l'autrice sia stata in grado di regalarci un piccolo spiraglio nella loro vita attuale ma che non abbia fatto in modo di eclissare i due protagonisti della serie spin off, tanto che ad un certo punto avrei voluto entrare nel libro e dire due paroline ad Alex!
Un libro pieno d'azione, nuove rivelazioni, sconvolgimenti, un viaggio all'estremità opposta degli States ma anche tanto passione, scene divertenti e spassose, senza dimenticare l'introduzione di nuovi personaggi e situazioni che hanno impostato quella che sarà il percorso narrativo del seguito!
Uno stile accattivante, una narrazione avvincente, personaggi a tutto tondo, ma soprattutto una storia innovativa e per nulla scontata rendono questo romanzo eccezionale!
5 Stelle
- A presto Susi
 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :