Magazine Cultura

Recensione: Nerd AntiZombie. Apocalisse a RozzAngeles di Francesco Nucera

Creato il 12 luglio 2019 da Ramonagranato
Recensione: Nerd AntiZombie. Apocalisse a RozzAngeles di Francesco Nucera
Cosa ci vuole per fare un buon libro?Non è per niente facile stabilirlo: una buona scrittura, una storia credibile e accattivante, qualche colpo di scena, l'amore, la ricerca della felicità potrebbero essere degli elementi che, se degnamente mescolati, potrebbero produrre un buon libro.E se ci fossero anche degli zombie?
Prima di leggere "Nerd AntiZombie. Apocalisse a RozzAngeles" di Francesco Nucera [Nero Press Edizioni] probabilmente avrei riso e vi avrei chiesto di fare le persone serie.E forse succederà anche dopo aver letto questo libro, ma durante la lettura mi è sembrato tutto molto credibile.
Prendete un gruppo di nerd che, il 31 dicembre, non sa cosa fare mentre il mondo fuori è coinvolto in brindisi e festeggiamenti: pensano di giocare l'ennesima partita di giochi di ruolo o di trovare un lavoro per iniziare bene l'anno nuovo, ma poi sui social iniziano a girare video di attacchi zombie. Non si sa cosa abbia scatenato questo contagio, ma pian piano diventa una vera e propria apocalisse. È allora che Paolo, master di tutti i giochi del gruppetto, mette in campo tutta la sua sapienza nerd e guida dei super eroi improvvisati  dal suo appartamento di Rozzano alla salvezza.Così, la periferia di Milano diventa lo scenario perfetto per la fine del mondo, senza bisogno di cercare troppo una spiegazione alla trasformazione degli esseri umani in non-morti affamati di carne fresca e sanguinolenta: avvezzi ai videogiochi e ai giochi fantasy, i nerd cercano solo di trovare un modo per sopravvivere e postare sui social i video degli attacchi.
Come è possibile che un attacco zombie possa risultare credibile? Perché Francesco Nucera, con la sua scrittura ironica, crea una horror comedy in cui, tra battute e situazioni paradossali, il lettore vuole sapere cosa sarà delle vite di Paolo, Diego, Fulvio e tutti gli altri nerd emarginati e derisi dalla società, e poco importa che siano degli zombie a minacciarli o l'ultimo decreto legge sulla disoccupazione.
Leggete "Nerd AntiZombie. Apocalisse a RozzAngeles" se avete voglia di un libro diverso, dall'argomento insolito - almeno per me e le mie solite letture - ma con una scrittura scorrevole e frizzante che vi trascinerà all'ultima pagina senza che nemmeno ve ne accorgiate.
[libro omaggio dell'autore]

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog