Magazine Cultura

[Recensione] Onde di Velluto di Chiara Venturelli

Creato il 12 agosto 2017 da Lafenicebook @LaFeniceBook
[Recensione] Onde di Velluto di Chiara VenturelliUna voce può essere morbida come il velluto?! Può essere tutto ciò che serve per innamorarsi? 
Bianca è una studentessa universitaria di Bologna, è la prima di tre figli, la classica ragazza che non delude nessuno, responsabile e sempre pronta ad aiutare, così chiusa che i suoi sentimenti riesce a metterli solo su carta scrivendo racconti. Solo lì si libera dei suoi pensieri; il suo unico svago è quello di ascoltare ogni venerdì, un podcast (trasmissione radiofonica) condotta da Alex, chiamata "Onde di velluto" in cui viene data voce ai racconti scritti dagli ascoltatori. La voce di Alex e così profonda da arrivare dritto ai cuori per farli sognare, così Bianca decide di inviare un suo racconto e Alex decide di leggerlo, da qui succede di tutto. 
Alex è un ragazzo che vive lontano da tutti, dopo la morte dello zio è rimasto solo. Così per dare senso alla sua solitudine inizia questo podcast, associandolo al lavoro notturno di portiere presso un Hotel di Milano, la sua città. Fino a quando nella sua vita non entra Dreaming -in- White cioè Bianca. Tra i due nasce una corrispondenza virtuale che diviene man mano molto molto di più….
Questo romanzo ha toccato le corde del mio cuore in modo profondo, perchè io capisco cosa sia una storia a distanza, l’ho vissuto sulla mia pelle. In ogni gioia, perplessità, malumore, pianto o gelosia, ho rivisto me stessa. L’autrice è riuscita in modo impeccabile a descrivere la realtà dei sentimenti senza mai essere banale, la distanza e ciò che comporta un abbraccio o un bacio mancato. 
Le emozioni descritte sono vere, vive e sono diventate ancora più belle associate alla descrizione della nostra meravigliosa terra. 
[Recensione] Onde di Velluto di Chiara VenturelliUn romanzo in cui i sapori, l’arte e i sentimenti sono un mix esplosivo di bellezza.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :