Magazine Fantasy

Recensione "Remember - Un amore indimenticabile" di Ashley Royer

Da Glinda
Recensione
So quanto vi piaccia che io recensisca i libri appena pubblicati, per poter decidere se un romanzo possa o meno fare al caso vostro. Non immaginate quanto abbia fremuto all'idea di recensire "Remember - Un amore indimenticabile" di Ashley Royer, letto in anteprima per voi! Ma oggi, finalmente, posso dirvi tutto, ma proprio tutto ciò che penso di questo contemporary romance!
Recensione Titolo: Remember - Un amore indimenticabile (Remember to forget#1)
Data di uscita: 31 Gennaio 2017Autore: Ashley RoyerEditore: De AgostiniPrezzo: 14, 90 €Pagine: 320
Recensione Recensione Recensione Recensione

Dopo una tempesta arriva sempre il sereno. Levi ne è convinto. Per tutta la vita ha osservato la pioggia e ha rincorso gli arcobaleni, credendo ciecamente nel lieto fine. Ma un giorno tutto è cambiato: il giorno in cui la sua ragazza è morta in un terribile incidente. Da quel momento il temporale l’ha inghiottito, e la luce non è più tornata. Così Levi ha smesso di parlare. Preoccupata per lui, la madre gli propone di prendersi una pausa e di raggiungere il padre, nel Maine. Levi non ha voglia di lasciare l’Australia, ma ancor di più non ha voglia di lasciare i propri ricordi. Alla fine però decide di partire. E sarà proprio dall’altra parte del mondo che Levi incontrerà Delilah, il suo arcobaleno.

La mia recensione
Le persone più taciturne hanno le menti più chiassose: la mia grida in cerca d’aiuto, ma le mie labbra non si muovono.
Quando si parla di libri dolci e strappalacrime, in cui giovani protagonisti devono vedersela con le avversità della vita, io sono sempre in prima fila. Vi avevo parlato di "Remember - Un amore indimenticabile" qualche giorno fa (qui la mia anteprima), dopo aver avuto occasione di leggerlo in anteprima per poter intervistare l'autrice (la mia intervista è in edicola nel numero di gennaio di Top Girl) e oggi, giorno successivo alla sua pubblicazione in tutte le librerie, sono pronta a rivelarvi tutto ciò che questo romanzo mi ha trasmesso.
Come potrete capire dalle quattro stelline con cui l'ho valutato, questa per me è stata una lettura davvero piacevole. Non folgorante, forse, ma comunque capace di emozionare e far sorridere. La storia è giovane, realistica e profuma di malinconia e speranza. Una lettura perfetta per tutti coloro i quali non possono resistere a una storia tenera e struggente, in cui l'amore e il dolore si intrecciano dando vita a un bel concentrato di sensazioni difficili da ignorare.
La giovanissima autrice Ashley Royer, che ha mosso i suoi primi passi da scrittrice in quella fucina di talenti, più o meno convincenti, che è Wattpad, mi ha confessato di non essere estranea alla sofferenza e di sapere quanto sia difficile, quando si è adolescenti, lasciarsi aiutare. Per questo ha deciso di dar voce a temi difficili quali la depressione e la morte, visti attraverso gli occhi di un protagonista tormentato e chiuso in un universo di silenzi e ricordi. E, nonostante si senta che la sua penna è ancora un po' acerba, non c'è modo di non essere trascinati nella vicenda che ha intessuto e affezionarsi ai personaggi a cui ha dato voce.
"Remember - Un amore indimenticabile" è un libro sul male di vivere, ma anche e soprattutto sulle seconde possibilità, sulla redenzione, sul perdono e sull'amore. Non inteso come sentimento strettamente romantico, ma come qualcosa si più completo. Questa lettura, semplice e profonda in un tempo, perfetta per i lettori più giovani, saprà fare breccia anche nei cuori più maturi.
«Perché ti piace tanto la pioggia?»
«Mi ricorda che sono ancora vivo.»
Sorride e si passa una mano tra i capelli bagnati.
«Se mi chiedessi ora qual è la cosa che preferisco di più al mondo, ti darei una risposta diversa.»
«Oh, davvero?»
«Sì.»
«E quale sarebbe?»
Sto arrossendo di nuovo. «Stare con te.»
Quando si è adolescenti, si sa, i sentimenti non sono qualcosa che sfiorano il cuore con leggerezza. E Levi, la voce narrante di "Remember - Un amore indimenticabile" lo ha imparato sulla sua pelle. Un bel giorno sotto il sole dell'Australia, quando proprio non lo aspettava, l'amore ha riempito il suo mondo. Lui e Delia erano tutto: perfetti, complici, complementari. Migliori amici, innamorati follemente l'uno dell'altra, due metà della stessa anima. Cosa fai, però, quando metà della tua anima smette di esistere? Succede così, in un baleno e tutto si distrugge, te compreso. E infatti, nella quando una brutta notte in cui la sua Delia ha smesso di vivere per un terribile scherzo del destino, in Levi qualcosa è andato in frantumi. Del ragazzo solare, impertinente, tutto sorrisi e affetto per la madre e gli amici, non è restata che un'ombra sbiadita. 
Questa è la storia di un dolore immenso, troppo grande per essere processato, troppo graffiante per poter essere ignorato. Il dolore della perdita, del senso di colpa, dei ricordi rimasti sospesi. Ricordi in cui Levi si barrica, chiudendosi in un silenzio che sembra impossibile da infrangere. Ma è anche la storia di un ragazzo che si rialza, anche se a fatica, anche se fa male e che prova ad accettare la possibilità che tornare ad amare non sia poi così sbagliato.
Coraggiosamente Ashley Royer ha deciso di scrivere un libro difficile, narrato da un protagonista la cui mente esplode di pensieri sferzanti, che pungono il cuore, ma a cui lui si rifiuta di dar voce. Pensieri forti, irrazionali, dolorosi così come dolorosa è la depressione. L'autrice ha voluto però dimostrare che, nonostante tutto, anche la depressione può essere sconfitta. Ci ha fatto toccare con mano questa possibilità attraverso il protagonista. Perché proprio quando l'oscurità sembra voler inghiottire Levi in un gorgo senza fondo, la sua vita cambia. Grazie  a nuovi e tenaci amici, alla sua famiglia affettuosa e pronta a tutto, alle coccole di una piccola peste di nome Lucy e alla fiducia incondizionata di Delilah, la ragazza determinata a stargli accanto nonostante le sue stranezze, Levi riscopre il potere della felicità. Questa, in fondo, non è solo  la storia di un dolore immenso. Ma anche e soprattutto la storia di un ragazzo e del suo viaggio verso un nuovo inizio.
So che ho smesso da molto tempo di cercare la fine dell’arcobaleno, ma credo di averla trovata in Delilah
Questo libro è stato una piacevole scoperta. Non nego che la consapevolezza che l'autrice avesse esordito su Wattpad mi lasciasse un po' in dubbio, per il timore di trovarmi al cospetto dell'ennesimo libro farcito di sensualità non richiesta. Non perché in effetti tutti i romanzi che si possano trovare su questa piattaforma siano di questo genere, sia chiaro. Ma perché gli editori sembrano predilire un certo tipo di contenuti, che a me non va propriamente a genio.
Invece con "Rember - Un amore indimenticabile", il mondo dell'editoria ha fatto centro. La Royer ha dato vita a un libro toccante, profondo, dolce e fresco, nonostante la forza delle tematiche trattate. Niente struggimenti d'amore inutili o melodrammatici per Levi, ma sentimenti reali, che commuovono e fanno riflettere, che ti si cuciono addosso perché è facile immaginare di provarli nel proprio cuore. La storia è complessa, ben cadenzata, come un brano di musica classica: inizia in sordina, ti travolge con un crescendo di suoni, emozioni e colori, e ti culla in un abbraccio verso un finale in cui brilla una serena speranza.
Sicuramente la forza di questo libro sono le persone meravigliose che orbitano attorno a protagonista e gli tendono la mano, offrendogli una via d'uscita laddove non sembra essercene alcuna. Pur mancando di una caratterizzazione più profonda, che avrebbe fatto di questo uno dei miei romanzi preferiti, tutti i personaggi tratteggiati dall'autrice sono in qualche modo riusciti a intenerirmi. Certo, si potrebbe pensare che a causa della giovane età della Royer la storia sia stata penalizzata da una nota un po' buonista, ma va bene così. In fondo è stato bello imbattersi in un romanzo YA in cui non ci fosse pressione sociale e in cui il protagonista riceve davvero delle belle vibrazioni da chiunque lo circondi. 
Molto bella la storia d'amore tra Levi e Delilah: brucia lentamente e ti scalda con la sua dolcezza. Il loro è un rapporto tenero, basato sulla fiducia e la speranza, mai ossessivo o fuori luogo. In buona sostanza un romanzo che sono felice di aver letto, non senza difetti, ma comunque delizioso.
Recensione Recensione Recensione Recensione Recensione Verdetto: una dolce storia di rinascita e amore
Livello sensualità: non pervenuto
La serie "Remember to Forget" è così composta:
1. (Remember to Forget #1) Remember - Un amore indimenticabile 2. (Remember to Forget #2) Taking Chances

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :