Magazine Cultura

Review Party: Legend di Stephanie Garber

Creato il 13 novembre 2018 da Susi
Review Party
    Review Party: Legend di Stephanie Garber   Legend di Stephanie Garber  
Da oggi Legend di Stephanie Garber, seguito del successo internazionale Caraval, è in vendita in tutte le librerie digitali e non per Rizzoli!     Review Party: Legend di Stephanie Garber   Dopo la travolgente avventura nel mondo magico e misterioso del Caraval, Donatella Dragna è riuscita finalmente a sfuggire al padre e a salvare la sorella Rossella da un disastroso matrimonio combinato. Ma Tella non è ancora libera; per ritrovare la madre Paloma ha stretto un patto disperato con un criminale misterioso, che vuole in cambio qualcosa che solo lei può dargli: il vero nome di Legend, il mastro di Caraval. L'unica possibilità per scoprire il vero nome di Legend è vincere il nuovo Caraval, che si terrà a Valenda, l'antica capitale dove una volta regnavano i fati, in occasione del genetliaco di Elantine, la sovrana dell'impero di mezzo. Tella dovrà quindi immergersi di nuovo nella competizione magica, tra le attenzioni di un inquietante erede al trono, una storia d'amore impossibile e una ragnatela di segreti, tra cui anche quelli di Rossella. Se fallirà non potrà mantenere il suo patto e rischierà di perdere tutto, compresa forse la vita. Ma se vincerà, Legend e il Caraval saranno distrutti per sempre.   ____________ Recensione   Voto: 4,5 Stelle
Legend di Stephanie Garber è il classico secondo libro di serie che supera senza ombra di dubbio il precedente, portando il lettore a seguire le vicende delle due protagoniste senza interruzioni e con una curiosità ed interesse per il mondo incantato che la Garber ha rifinito con maestria ed infinita genialità.
Legend prende il via esattamente dove Caraval si era concluso: Rossella ha vinto il gioco trovando la sorella e la libertà dal padre, mentre Donatella finalmente può permettersi di essere spensierata e felice, se non ché un debito da pagare la costringe a seguire Legend e i suoi artisti a Valenda, la città dell'Imperatrice per festeggiare il 75° compleanno di quest'ultima, dove famoso maestro di giochi darà avvio ad uno speciale gioco dove Donatella, correndo contro il tempo, tenterà di salvare la madre, se stessa e il vero amore.
Mentre in Caraval il PoV era dedicato unicamente alla voce di Rossella in questo nuovo romanzo il testimone passa in mano a Donatella. Protagonista estremamente diversa dalla sorella, mentre quest'ultima impaurita e ingenua tentava in qualsiasi modo di vincere le sue paure Donatella si reca nell'ignoto senza paure se non con l'unico obiettivo di arrivare alla verità delle cose e poter salvare le persone che più tiene al mondo.
Ho adorato Donatella, spensierata, totalmente disinibita, giovane ma non per questo ingenua. Una ragazza che non ha paura di pagare per gli sbagli compiuti, che non ha paura di sporcarsi le mani e lottare fino all'ultimo respiro, una di quelle ragazze che non ha paura di dire quello che le passa per la testa. Che non ha paura di esprimere i propri desideri ma che è anche pronta a chiedere scusa quando sa di essere spinta oltre.
Julian e Rossella sono in questo capitolo solo due personaggi secondari lasciando la scena a Donatella e i suoi due pretendenti: Jack – oscuro, tenebroso ed enigmatico – e Dante – malizioso, scaltro e incredibilmente sagace; chi dei due saprà catturare il cuore e l'amore della giovane ragazza, chi dei due saprà convincere la ragazza della genuinità dei propri sentimenti? Chi dei due saprà rivelarsi per cosa è realmente senza più maschere?
Ho incredibilmente amato questo libro perché non si tratta più di un gioco alla rincorsa e scoperta di indizi ma si tratta di scoprire la verità circa entità magiche in gioco da ancor prima che Donatella e Rossella venissero al mondo, legate inesorabilmente ai poteri di Legend e ai genitori delle due ragazze. Si parla di Fati, le entità nascoste in un mazzo di tarocchi che non predice il destino ma lo realizza senza nessuno possibilità di poter cambiare le carte in tavola.
Proprio per questo il worldbuilding, solo accennato nel primo volume, assume in questo nuovo romanzo molta più rilevanza, più importanza e riesce a coinvolgere il lettore ad un livello molto più profondo perché comprende lo svilupparsi delle vicende in un modo che prima gli era precluso.
Legend si rivela un seguito appassionante ed incredibilmente avvincente perché ad ogni nuovo capitolo ci sono sempre nuovi segreti da scoprire e rivelare. Segreti, rivelazioni, confessioni, espedienti ed enigmi che condurranno il lettore fino al finale da cardiopalma che si chiude lasciando il lettore con una certezza assoluta ma anche la voglia di scoprire cosa riserverà il futuro delle due sorelle Dragna perché le carte sono state rimescolate e tutto potrebbe cambiare nel volume conclusivo della trilogia.
4,5 Stelle per un romanzo che assolutamente non mi aspettavo così intrigante e rivoluzionario sebbene presenti essenzialmente gli stessi elementi del primo romanzo ma in un modo completamente rinnovato ed originale.     Copia digitale fornita dalla CE       - A presto Susi   

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :