Magazine Cultura

[ReviewParty] Finalmente con te di Tijan

Creato il 02 maggio 2018 da Roryone @colorelibri
[ReviewParty] Finalmente con te di Tijan

Buon Mercoledì Colors!!passato bene il ponte del primo maggio? Ieri era il mio compleanno e l'ho festeggiato con marito e figlio tre giorni a Disneyland: magia allo stato puro!!!Oggi vi parlo di un libro che uscirà domani per Garzanti: Finalmente con te di Tijan, il terzo volume di una serie davvero carina e che mi auguro venga pubblicata tutta in Italia!


FINALMENTE CON TE
[ReviewParty] Finalmente con te di Tijandi Tijan

Prezzo: €  16,90 |Ebook: € 6,99  |
Pagine: 350 | Genere: Contemporary Romance  |Editore: Garzanti | Data di pubblicazione:  3 Maggio

Trama


Da quando Mason Kade è entrato nella sua vita, per Sam niente è stato più lo stesso. Nel calore dei suoi abbracci ha trovato la famiglia che non ha mai avuto. Un luogo sicuro dove rifugiarsi ogni volta che i brutti ricordi tornano a farla sentire sola. Una casa dove non ha bisogno di nascondersi ma può essere sé stessa, in ogni momento. Ormai non può più fare a meno di lui. Soprattutto adesso che sta per trasferirsi in una nuova scuola e non sa proprio che cosa aspettarsi. Perché essere la ragazza di Mason Kade, lo studente più ambito e ammirato, è un compito molto difficile. Forse più difficile del previsto. Non appena mette piede nei corridoi del liceo, gli occhi di tutti sono puntati su di lei. Pronti a giudicarla e a metterla alla prova. Una prova che Sam deve superare se non vuole perdere Mason per sempre. Giorno dopo giorno, nonostante si senta fuori posto, è costretta a fare i conti con invidie e gelosie, piccole vendette e gratuite meschinità. Ma a preoccuparla davvero sono le provocazioni di Kate, la ex di Mason, che vuole fargliela pagare a ogni costo per averle portato via quello che un tempo era suo. E che è convinta le appartenga ancora. Ben presto, le intimidazioni di Kate si trasformano in vere e proprie minacce. Sam ora è spaventata: ha paura di prendere decisioni sbagliate, di mettere a nudo le fragilità che potrebbero facilmente trasformarsi in un’arma nelle mani della sua spietata rivale. A peggiorare la situazione c’è Mason, che sembra essere assente e distante, forse addirittura parteggiare per Kate. Eppure, per quanto ferita e abbandonata dalla persona su cui credeva di poter contare, Sam sceglie di seguire il suo istinto. Qualcosa le dice di non badare alle apparenze, ma di fidarsi di chi ama e di continuare a lottare a testa alta per proteggere quello che ha di più caro al mondo.

 

IL MIO PENSIERO SUL LIBRO
Ho atteso con trepidazione il nuovo capitolo della Fallen Crest Series e quando è stata annunciata la data di pubblicazione di Finalmente con te ho fatto i salti di gioia, ma devo ammettere che rispetto ai libri precedenti l'ho trovato un pochino sottotono.La storia riprende più o meno dove l'avevamo lasciata con Finalmente noi, overo con i fratelli Kade e Sam ospiti a casa di Nate, migliore amico di Mason, con Sam iscritta alla scuola pubblica e i ragazzi della scuola che han messo al bando Kate e le sue adepte, scatenando così ancor di più il loro odio verso Sam.Non so bene cosa mi aspettassi da questo nuovo volume, ma di certo non mi sarei aspettata di leggere 350 pagine di bullismo esasperato e a volte eccessivamente esagerato, dove quattro ragazzette delle superiori riescono a tenere in pugno un'intera scuola, maschi compresi semplicemente con minacce e atti vandalici. Ora sappiamo tutti che il bullismo è una piaga sociale da non sottovalutare, ma qui si parla di quattro ragazzine che riescono a tenere in pugno non solo tutta la scuola, ma anche dei giocatori di basket grandi e grossi, che sono pure un po' teppisti! Altra cosa esagerata sono i continui atti di violenza: i fratelli Kade sono dei veri e propri teppisti, abbiamo avuto modo di conoscerli bene sotto questo aspetto già dai primi due volumi, ma qui dimostrano quanto siano fuori di testa, quanto siano disposti a tutto per rimarcare la loro supremazia e per proteggere chi amano, non esitano un attimo a mettersi nei guai con gli studenti della scuola rivale, così senza un vero valico motivo, però poi si fanno metter sotto da Kate e le sue tre tirapiedi.Devo ammettere che il personaggio di Sam è cambiata moltissimo rispetto al primo libro, la sua evoluzione è graduale e in quest'ultimo volume tira fuori il carattere, mostra unghie e denti e si ribella a chi vuole sottometterla. Devo ammettere che l'ho trovata più matura, anche se riesce ancora a combinar guai tenendo nascoste le cose o mentendo, non si rende conto che a volte chiedere aiuto è necessario, così come è necessario per salvarsi dover dire la verità.Come dicevo per 350 pagine assistiamo alle vicende di bullismo, con Sam che crede di poter risolvere i propri problemi da sola e che finisce per dover ammettere che non si può sempre combattere da soli le proprie battaglie, ma nonostante ciò riesce ugualmente a mettersi nei guai. Ho trovato incredibilmente insopportabili Kate, Natalie, Jasmine e Parker, più di una volta avrei voluto trovarmele veramente davanti per dar loro una bella lezione, i loro personaggi sono riusciti a suscitarmi un profondo odio e ho sperato fino alla fine che venissero punite per la loro cattiveria gratuita.La storia è raccontata dal punto di vista di Sam e Mason, personalmente avrei preferito leggere un po' di più di Logan, ma ahimè per conoscerlo meglio mi toccherà aspettare che venga pubblicato il libro su di lui. Devo ammettere che grazie al doppio POV è stato facile inquadrare meglio i protagonisti, notare quanto sono cambiati e scoprire fino a che punto è folle Mason, inoltre attraverso i loro ricordi e le loro esperienze si scopre qualcosa di più di alcuni personaggi minori, mettendo insieme altre tessere del puzzle e comprendendo meglio anche i vecchi attriti.La Tijan a uno stile semplice ma coinvolgente e anche se la storia in alcuni punti non regge il lettore riesce comunque a esser rapito dalle vicende dei protagonisti, si domanda spesso dove voglia arrivare l'autrice e fino a che punto spingerà i vari personaggi, i fatti narrati poi fanno scaturire nel lettore emozioni forti, alcune contrastanti e ci si ritrova divisi tra i fratelli Kade e il resto del mondo, speranzosi che Mason e Logan riescano a rimettere al loro posto Kate e le sue amiche bulle.Il finale mi ha spiazzata, mi sono rimaste moltissime domande in sospeso e il modo in cui l'autrice ha deciso di chiudere questo libro mi ha stupito, lasciandomi un po' l'amaro in bocca, ma anche con la curiosità di scoprire come andranno a finire le cose!Finalmente con te è un libro leggero, poco pretenzioso, di quelli che si leggono tipicamente in spiaggia per passare il tempo e non pensare a nulla, è un libro che scorre veloce, si legge in fretta e nonostante tutto resta una storia carina e godibile, perfetta per chi ha bisogno di staccare un po' e di qualcosa che distragga.Nel complesso nonostante tutto vi consiglio Finalmente con te, perché in fondo tutti abbiamo bisogno di una lettura frizzante, un po' irreale e superficiale che ci liberi la mente per qualche ora.
[ReviewParty] Finalmente con te di Tijan

[ReviewParty] Finalmente con te di Tijan


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog