Magazine Fantasy

Ricetta "Banana crumb muffins" morbidi, croccanti e irresistibili!

Da Glinda
banana bread
Da queste parti piove e fa freddo da una settimana. L'autunno è arrivato in ritardo e si è mescolato all'inverno, lasciandomi nel cuore una voglia matta di coccole, braci scoppiettanti e dolcetti da mangiare in compagnia di un buon libro. Al momento non farei altro che rilassarmi, cucinare  e leggere, quindi ho deciso di assecondare i miei istinti approfittando delle banane super mature che avevo in frigo per preparare questi banana crumb muffins che mi hanno davvero conquistato! Se anche voi, come me, vi trovate spesso con delle banane così mature da non sapere più come usarle, questi muffin e i biscotti vegan alla banana che ho condiviso qualche giorno fa, diventeranno una preziosissima risorsa e vi insegneranno che una banana matura non dovrebbe mai essere buttata: basta aggiungere un po' di lievito e farina, per trasformarla in qualcosa di fantastico!Ricetta

Non so voi, ma io adoro i dolci da colazione e da merenda: mi scaldano il cuore, facendomi sentire a casa a ogni morso e ve ne sarete accorti, visto che quasi ogni ricetta che ho condiviso qui sul blog è dedicata a questo tipo di preparazioni! In fondo la colazione è uno dei momenti in cui mi concedo più facilmente qualche peccato di gola in più senza sensi di colpa, quindi cerco sempre nuove preparazioni con cui viziare me ed Eterno Fidanzato. Questi muffin sono l'unione di due cose che amo alla follia: i banana bread, che è un dolcetto semplice a base di banana e la coffee cake, che è una semplice tortina arricchita con un goloso crumble sia nel ripieno che sulla superficie, perfetta da mangiare sorseggiando un caffé. Il risultato è un concentrato di dolcezza e bontà, con quella croccantezza che delizia e quella morbidezza che lascia un bel sorriso sulle labbra. Farli è semplicissimo, quindi dovete assolutamente assaggiarli!Ricetta Banana crumb muffins Ingredienti per 12 muffin: 

Per i muffin

  • 250 grammi di farina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 4 banane molto mature (nere fuori) schiacciate con la forchetta
  • 113 grammi di olio vegetale (io cocco)
  • 2 uova
  • 5 grammi di cannella e noce moscata in polvere
  • 150 grammi di zucchero di canna
  • 4 grammi di bicarbonato
  • 4 grammi di sale
Per il crumble

  • 113 di burro, margarina o olio di cocco messo in frigo per almeno mezz'ora
  • 8 grammi di cannella (opzionale)
  • Un pizzico di noce moscata (opzionale)
  • 100 grammi di noci (io pecan, che sono le più indicate)
  • 2 grammi di sale
  • 250 grammi di farina
  • 100 grammi di zucchero di canna (meglio se integrale)
Istruzioni
Preparate il crumble:1. Sbriciolate grossolanamente le noci pecan, mischiate alle farine e tutte le altre polveri e mescolate.
2. Unite il burro (o la margarina o l'olio di cocco) e formate il crumble. Io l'ho fatto nel mixer, ma se non lo avete vi basterà strofinare il burro (o la margarina o l'olio di cocco) con le polveri fino a quando non diventa simile a sabbiolina. Mettetelo in frigo.
Accendete il forno a 200° e preparate la teglia per muffin
Preparate i muffin:
1.Mescolate la farina, il sale, il lievito, il bicarbonato, le spezie e mettete da parte;2. In una ciotola mescolate la banana con lo zucchero e l'olio, poi unite le uova e mescolate fino ad ottenere una crema liscia. 4. Unite l'insieme di farina e ingredienti secchi, impastando fino a quando il tutto è incorporato per bene (questione di minuti).5Con l'aiuto di un porzionatore per gelato, versare l'impasto nella teglia per muffin riempiendo i pirottini a metà. 
6. Con l'aiuto di un cucchiaio cospargere un leggero strato sottile di crumble che si trasformerà in un cuore cremoso e croccante.
7. Con il restante impasto per muffin, riempite ogni pirottino fino al bordo e, dopo averlo fatto, ricoprite abbondantemente con il crumble rimasto (se avanza, mettetelo in freezer e usatelo in futuro!).6. Infornare a 200° e cuocere per 10 minuti. Poi abbassate il forno a 180 e cuocete per altri 5 minuti!7. Far raffreddare i muffin prima di maneggiarli. 
Ricetta
Ricetta
CHI HA VOGLIA DI MANGIARE UNO DI QUESTI MUFFIN CON ME?

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog