Magazine Italiani nel Mondo

Ricetta Ghiaccioli Facili, Cremosi, Golosi & Vegani!

Creato il 29 giugno 2019 da Koalalondinese @farego
Ricetta Ghiaccioli Facili, Cremosi, Golosi & Vegani!

Ciao Koali, credo di essere cosí inglesizzata ormai che uso tea ovunque 😀

Oggi vi illustro una ricettina facile e veloce, ottima per piccoli ma pure adulti!

Gli Homemade Iced Tea Popsicles!!!

Ma si prestano a taaaaaaaante variazioni che vi illustreró nell'articolo!

Allora ecco come preparo quelli al tea:

Scaldo l'acqua nel bollitore, se non lo avete va bene pure il classico buon vecchio pentolino, io per regolarmi metto prima l'acqua fredda nelle formine e poi la ri-rovescio nel bollitore/pentolino, cosí non spreco nulla! 🙂

Verso l'acqua bollente in un recipiente (se usate il pentolino, é ok tenere l'acqua bollente lí dentro) dove ho giá messo il mio tea (che sia sfuso o bustine é ok), se usate le bustine calcolatene almeno 3, oppure 2 bei cucchiai pieni di tea sfuso.

Fatelo stare in infusione per il doppio del tempo - solitamente é 5 minuti, voi fatelo stare per almeno 10/15 minuti, questo perché perde un po' di sapore una volta che viene congelato.

Intanto che é in infusione zuccherate a piacere - sí lo so che il tea si beve senza zucchero, ma questo é un ghiacciolo, ossia un piccolo dolce ... e appunto si richiede che sia dolce!

Lasciate raffreddare, e soprattutto assaggiate se il sapore é buono e dolce.

Ora prendete i vostri stampini e versate il contenuto, poi in via schiaffati in freezer per almeno 4/5h. Il meglio sarebbe lasciarli tutta una nottata dentro.

Ricetta Ghiaccioli Facili, Cremosi, Golosi & Vegani!

Cosa fare se non avete le formine?

Usate i bicchieri di plastica!

Avete due soluzioni:

Versate il vostro tea nel bicchiere, mettete in congelatore attendete un'oretta che si solidifichi un pochino, tirate fuori e infilate dentro un cucchiaino o la stecchetta di legno se l'avete, e poi ricongelate.

Oppure, versate il tea nel bicchiere, mettete sopra dell'alluminio o pellicola di plastica bella tesa e infilate il cucchiaino, in modo che il foglio d'alluminio o la pellicola, lo tenga dritto e bello centrato.

Io metto sempre il cucchiaino capovolto, ossia a testa in giú.

Che tea uso?

Praticamente potete usare di tutto e di piú, dal classico breakfast tea magari con un tocco di limone, fino all'earl grey, oppure infusi di frutta ... insomma avete solo l'imbarazzo della scelta, l'importante é lo zucchero, ossia che sia dolce!

Per zuccherarlo potete usare il classico zucchero raffinato, o quello grezzo di canna, il miele, lo stevia ... non importa davvero.

Potete anche aggiungere della frutta io alcune volte aggiungo dei mirtilli o lamponi, o nel caso di tea alla pesca delle fettine sottili o cubetti di pesca, certo finiscono quasi tutti in punta, ma é carino l'effetto che si crea, e poi sono ghiaccioli casalinghi mica opere d'arte culinarie! 😉

Se volete renderli piú cremosi potete usare il latte (soluzione non vegana), o alternative vegetali come il latte di cocco o mandorla e cosí via.

E ovvio, per i coffee-addicted si puó usare anche il classico caffé, magari miscelandolo appunto con il latte vegetale o normale, o lasciandolo cosí come é, sempre ben zuccherato mi raccomando! Se volete una soluzione non vegana allora potete anche aggiungere della panna liquida al caffé per rendere il ghiacciolo cremoso e goloso!

Alcune volte magari li lascio sciogliere nel bicchiere, per avere un tea o caffé freddo express 😉

Potete anche farli con lo yogurt usando quelli alla soia (o quelli normali se non volete farli vegani), potete usare 150/200 ml di yogurt alla frutta giá zuccherato, volendo potete anche usare yogurt bianco e frutta, vi basta frullare il tutto (ricordatevi di mettere lo zucchero se lo yogurt é magro!) e poi versare tutto negli stampi!

Infine per gli amanti del cioccolato vi basta farli con latte vegetale (o normale), e cioccolato in polvere. Basta scaldare in un pentolino il latte e scioglierci del cioccolato in polvere giá zuccherato o in alternativa se avete quello amaro zuccheratelo a piacere.

Consiglio sempre di usare lo zucchero a velo per zuccherare i ghiaccioli perché é piú facile da sciogliere.

Insomma come avete potuto vedere di idee ce ne sono eccome, non vi resta che sperimentare.

I ghiaccioli per me rappresentano molto, perché sono uno dei ricordi piú cari e dolci che ho della mia infanzia, quando mio nonno me li preparava in estate quando passavo le vacanze al mare con lui e mia nonna.

Io amo quello alla menta, potete usare infuso di menta, o proprio il tea alla menta, magari aggiungendo qualche fogliolina per dare un'effetto un po' artistico!

Sir Koala ringrazia e saluta.

Shopping Time!
Ricetta Ghiaccioli Facili, Cremosi, Golosi & Vegani!
Ricetta Ghiaccioli Facili, Cremosi, Golosi & Vegani!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog