Magazine Curiosità

Riempi la ciotola by Schesir: Enpa Voghera

Da Socialboy

Riempi la ciotola by Schesir: Enpa Voghera

Contest Riempi la Ciotola by Schesir

Vincitori Riempi la Ciotola by Schesir: l’ Associazione Enpa Voghera è arrivata al primo posto e ha ricevuto 1100 kg di cibo, che sono stati inviati presso il loro rifugio. Il Contest Riempi la Ciotola by Schesir, la più grande iniziativa solidale nel mondo pet, ha visto la partecipazione di moltissime Associazioni e grazie alla partecipazione di altrettanti utenti, Dogalize ha potuto donare 3.000 kg di cibo a cani e gatti in difficoltà. [xyz-ips snippet="login-con-facebook-it"] Riempi la ciotola by Schesir: Enpa Voghera

Vincitori Riempi la ciotola: Enpa Voghera

La Sezione di Voghera opera sul territorio da oltre 20 anni ed é costituita da 16 volontari che dedicano il proprio tempo libero al perseguimento di tale fine: per 365 giorni l'anno i volontari lavorano per cercare di fare tutto quanto è possibile per gli animali. Le attività della sezione sono: gestione del canile municipale di Voghera, gestione del gattile e di oltre 300 gatti suddivisi in oltre 27 colonie feline distribuite sul territorio di Voghera e dell' Oltrepò, controlli ed interventi in caso di presunti maltrattamenti, lotta e sensibilizzazione al problema del randagismo attraverso l'attività di propaganda e di educazione ad un corretto rapporto uomo-animale. [xyz-ips snippet="bottone-like-it"] Riempi la ciotola by Schesir: Enpa Voghera

Le parole dell’Associazione Enpa Voghera

ENPA sezione di Voghera desidera ringraziare entusiasta e riconoscente DOGALIZE e SCHESIR!!! L'iniziativa "Riempi la ciotola" a cui abbiamo aderito classificandoci con sorpresa al primo posto ci consentirà infatti di beneficiare di un provvidenziale e considerevole aiuto in cibo di alta qualità per i circa 500 tra cani e gatti che accudiamo presso il Rifugio di Voghera e sul territorio di nostra competenza. Noi crediamo fermamente che la salute debba essere un sacrosanto diritto anche di tutti gli animali senza padrone ed è proprio dalle basi (igiene ed una buona alimentazione) che si parte in questa direzione. I rifugi non devono essere luoghi dove albergano il pietismo e la scelta di serie B ma al contrario devono costituire un riferimento per l' accrescimento sociale, la diffusione di una cultura cinofila, il benessere animale ed il reinserimento doveroso nella vita in famiglia di coloro che sono rimasti penalizzati dagli errori umani. Grazie veramente di cuore a DOGALIZE e SCHESIR per averci permesso di compiere un passo avanti in questa direzione. A volte riempire una ciotola assume una valenza che va ben oltre il saziare una pancia. Grazie veramente da tutti noi!!!
[xyz-ips snippet="login-con-facebook-it"] [video width="1920" height="1080" mp4="https://www.dogalize.com/wp-content/uploads/2018/05/Video-cibo.mp4"][/video]

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog