Magazine Sport

Rivoluzione FIFA, si pensa ad un nuovo Mondiale per Club

Creato il 01 novembre 2017 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

24 squadre di cui 12 europee, giocato nel giugno prima del Mondiale, probabilmente al posto della Confederations Cup: sarebbe questa la riforma che la FIFA sta pensando di adottare per il Mondiale per Club.

Sono indiscrezioni fatte trapelare dal membro del consiglio FIFA Reinhard Grindel, secondo cui il nuovo format entrerà in vigore dal giugno 2021 ed avrà luogo in Cina. La proposta è stata lanciata da Zvonimir Boban, attuale vicesegretario FIFA.

Stando a quanto dichiarato da Grindel, il nuovo torneo dovrebbe durare 18 giorni e vedrebbe 24 squadre partecipati divise in tre gruppi da otto. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo “Mundo Deportivo”, parteciperebbero dodici squadre europee, cinque sudamericane, due africane, due asiatiche e due nordamericane.

Per quanto riguarda le squadre del vecchio continente, si prenderebbero in considerazione le ultime quattro squadre vincitrici della Champions League, le ultime quattro finaliste e le quattro con il coefficiente migliore nel ranking UEFA.

Queste le europee degli ultimi 4 anni se si dovesse giocare ora.

Vincitori Champions League Real Madrid, Barcellona
Finalisti Champions League Atletico Madrid, Juventus
Qualificate grazie al ranking Bayern Monaco, Siviglia, Paris Saint Germain, Borussia Dortmund, Benfica, Manchester City, Arsenal e Porto.

A cura di  Gabriele Burini (@burini32)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

Facebook
twitter
google_plus
linkedin
mail

L'articolo Rivoluzione FIFA, si pensa ad un nuovo Mondiale per Club proviene da Agenti Anonimi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :