Magazine Rugby

Road to WRWC2017: Giappone batte Hong Kong e conquista l’Asia Rugby Women’s Championship

Creato il 16 luglio 2017 da Soloteo1980 @soloteo1980

Road to WRWC2017: Giappone batte Hong Kong e conquista l’Asia Rugby Women’s ChampionshipLa nazionale femminile giapponese continua a correre e mantiene la corona dell'Asia Rugby Women's Championship dopo il nettissimo successo (58-0) raccolto contro Hong Kong al Kings Park di Odawara.

Le Sakura 15s, che il prossimo agosto giocheranno alla WRWC per la prima volta dopo quindici anni, marcano 10 mete alle avversarie e si presentano all'appuntamento di Dublino - quando esordiranno contro la Francia nell'ultima gara della prima giornata al Billings Park UCD - sulla scorta di risultati molto incoraggianti.

Il netto successo raccolto sul Galles (52-10 nel match giocato a Ystrad Mynach il mese scorso) e le due sconfitte di misura raccolte a Dublino contro l'Irlanda (22-24 e 15-24) in gare uncapped sono un segnale di crescita esponenziale del movimento ovale nella terra del Sol Levante, contando anche il ritorno della rappresentativa Sevens nella Women's Sevens World Series dopo il trionfo nel torneo di qualificazione giocatosi, ironia della sorte, ad Hong Kong lo scorso marzo.

Hull, head coach di Honk Kong, annuncerà le 28 convocate per la WRWC 2017 sabato prossimo (22 luglio) e, nonostante la pesante sconfitta, riesce a vedere il positivo anche al termine della gara contro il Giappone: " It was another disappointing result, and obviously we aren't happy with that, but there was some positives compared to last week's loss in Japan. Our defence was good for parts of the game, as was our commitment and physicality in the contact area. Our performance at the breakdown was good and I think we improved in the set piece and were carrying the ball a bit better than last week. "


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog