Magazine Sport

Roma – bologna 1-0

Creato il 29 ottobre 2017 da Il Blog Dello Sportivo @blogdsportivo

Una solida Roma batte un buon Bologne e ottiene una vittoria importantissima per la testa e per la classifica.

Marcatori: 33′ El Sharaawy

Secondo anticipo di questa 11esima giornata che vede di fronte all’Olimpico di Roma i padroni di casa giallorossi e il Bologna. La Roma è in cerca di punti importanti per la classifica data la vittoria pomeridiana dei bianconeri sul Milan e le sfide alla portate delle altre squadre in vetta alla classifica. Dal canto suo il bologna nn è venuto in gita a Roma, anche perche i punti servirebbero anche alla brigata di Donadoni.
La gara parte con ampio tour over per la Roma che tra infortunati e scelte tecniche schiera Bruno Peres terzino sinistro al posto di Kolarov (prima volta fuori dal primo minuto). La partita è ben giocata dalla Roma che fina dalle.prime battute crea occasioni ma la poca cattiveria sottoporta e la poca precisione nelle conclusioni non portato gol ai padroi di casa e rischiano invece su qualche bella ripartenza rossoblu.
La Roma come detto spreca molto e dopo alcune situazioni veramente limpide per portarsi in vantaggio prima con El Sharaawy e poi con Defrel deve ringraziare Alisson che con un intervento importante salva il risultato. Proprio tre minuti dopo aver riachiato di andare sotto la Roma, al 33′, passa con il faraone che realizza al volo su assist da calcio d’angolo di pellegrini. La gara per questo primo tempo scivola via senza sussulti. Ripresa che inizia sempre con la Roma che ha nelle possibilità il raddoppio ma la.poca concretezza non aiuta ed allora il Bologna ci crede ma la Roma è ben compatta e concede ben poco agli ospiti.
Nel secondo tempo con la gestione del risultato e con la capacità nel concedere poco ai ragazzi di Donadoni la Roma porta a casa una vittoria molto importante per tutto, sia per la classifica che per la testa visto che la sfida di champions alle porte vede in scena il Chelasea, quindi questo 1-0 pesa molto per i ragazzi di Di Francesco.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :