Magazine Calcio

Roma, conferenza Ranieri: “L’Udinese? La peggiore in questo momento” VIDEO

Creato il 11 aprile 2019 da Emanuele De Scisciolo

ROMA CONFERENZA RANIERI – Parla il tecnico della Roma Claudio Ranieri prima della sfida tra la Roma e l’Udinese per l’anticipo della 32° giornata di Serie A: “L’Udinese? La peggiore che possiamo incontrare in questo momento”.

LIVE: la conferenza stampa di Claudio Ranieri in vista di #RomaUdinese

LIVE: la conferenza stampa di Claudio RanieriLIVE: Press conference ahead of Roma v Udinese

Gepostet von AS Roma am Donnerstag, 11. April 2019

Roma, Ranieri fiducioso e pronto alla sfida con l’Udinese

Come arriva la Roma alla sfida con l’Udinese?
“Avversario più difficile in questo momento non potevamo incontrare. Dobbiamo essere lucidi e pazienti e mai farci prendere in contropiede. Loro vogliono ripartire e non dobbiamo fare il loro gioco. Chiedo aiuto al pubblico che ci deve stare vicino e capire che siamo in lotta per la Champions e noi ci vogliamo andare”.

Contro l’Udinese ci sarà la possibilità di vedere Dzeko e Schick insieme in campo?
“Sapete che a me piace giocare con 2 attaccanti ma credo che l’Udinese voglia questo, vuole che io giochi con due punte. Ancora non ho deciso ma credo che sceglierò uno tra Dzeko e Schick e non tutti e due insieme”.

Un anno fa la Roma superava il Barcellona in una gara davvero storica, cosa è cambiato dalla scorsa stagione e se si può pensare di rivedere una Roma brillante come quella vista un anno fa?
“Io capisco queste domande, mi sono dimenticato la gara della Sampdoria figuratevi se mi posso ricordare quella di un anno fa. adesso penso solo all’Udinese, il passato è passato, noi guardiamo al futuro. Vogliamo dimostrare che vogliamo vincere e che vogliamo arrivare in Europa”.

Come sta Florenzi, c’è la possibilità di vederlo in campo contro l’Udinese?
“Florenzi ha fatto allenamento differenziato oggi si sta allenando con noi. Vediamo come sta poi deciderò. Potrei giocare a 3, staremo a vedere”.

Quanto mancano alla Roma i gol di Dzeko in una stagione un pò sottotono?
“I gol di Dzeko, principe della squadra, quando non ci sono mancano sempre. Quando un allenatore costruisce la squadra vede quanti gol vengono realizzati. Quando ti abitui a vederlo realizzare 18/20 gol in un campionato, ti aspetti che ci siano sempre. Dzeko si allena con impegno, i gol torneranno”.

Cristante è forse il centrocampista che a lei piace di più con la Roma, lo dimostrano le presenze in campo
“Cristante è un giocatore importante e di grossa potenzialità. Già bene all’Atalanta, io lo conosco anche da prima. Un giocatore con buona qualità e grandi inserimenti ed un potenziale di realizzazione molto importante, conto su di lui ed è per questo che gioca così tanto”.

Totti e il suo nuovo ruolo da dirigente: come sta svolgendo il suo nuovo lavoro?
“Totti è la persona giusta per Roma perché è capace. Passo dopo passo sta entrando sempre di più in questo suo nuovo ruolo. Nessuno nasce imparato e lui ha voglia di arrivare ad alti livelli, è la persona giusta, aspettatelo e dategli il tempo, è stato giocatore fino a ieri”.

Kluivert ed El Shaarawy. Con lei l’olandese sta ritrovando continuità rispetto a Di Francesco, pensa che il ritorno di El Shaarawy possa migliorare il suo schema tattico?
“Justin è un ragazzo in gamba e farà molto bene. Non è facile uscire da un progetto come quello dell’Ajax, in Italia c’è un altro modo di lavorare. Lui si sta adattando bene e mi aspetto tantissimo da lui, esattamente come da El Shaarawy”.

De Rossi ci sarà con l’Udinese, può giocare anche questa partita?
“De Rossi può giocare e questa è la cosa più importante. Affronteremo la sfida cercando di stare attenti e loro vogliono attirarci nella trappola delle ripartenze. Noi dobbiamo essere molto attenti e molto veloci nel fare il nostro gioco”.

Come valuta la Roma?
“Abbiamo una squadra forte e molto giovane, lasciamo lavorare questi giovani anche se di tempo ora ne abbiamo davvero molto poco, ma noi ci crediamo e lo faremo fino alla fine”.

L'articolo Roma, conferenza Ranieri: “L’Udinese? La peggiore in questo momento” VIDEO proviene da Football News 24.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog